Autore: Giorgia De Angelis

Google - Videogame - Curiosità

19
Nov

Google Stadia: come funziona, quanto costa e i giochi presenti nel nuovo game streaming

Google Stadia è arrivato. Vediamo come funziona, il prezzo e i giochi presenti nel nuovo servizio di game streaming di Google.

Mountain View sforna una novità dietro l’altra, questa è la volta di Google Stadia: un servizio di game streaming, quindi di videogiochi online, targato Google.
Il servizio è stato presentato da Google lo scorso marzo 2019 al Game Developers Conference a San Francisco, in California. Nonostante l’uscita del servizio sia prevista per il 19 novembre 2019, per avere il pacchetto contenente l’hardware bisognerà attendere ancora. Gli ultimi ad aver effettuato il preordine potrebbero dover aspettare fino a due settimane. Ora il momento è finalmente arrivato: vediamo quindi come funziona, quanto costa e i giochi presenti in Google Stadia.

Google Stadia: come funziona?

Come funziona Google Stadia? Il servizio di game streaming consente di giocare a un determinato numero di videogames direttamente online, senza costringere l’utente all’acquisto di console specifiche o di computer da gaming.
Non saranno neanche necessari download o dischi rigidi, ma semplicemente eseguendo lo streaming da altri server, come avviene nel caso della trasmissione in diretta di un video di YouTube sulla TV.

È quindi possibile giocare su Google Stadia per mezzo di alcune piattaforme grazie all’utilizzo di Chrome, il controller si connette direttamente al gioco tramite Wi-Fi. Unico requisito necessario è una buona connessione internet, neanche a dirlo: migliore sarà la velocità, migliori saranno le prestazioni del servizio.
Google intende rendere Google Stadia disponibile su diversi dispositivi, ma attualmente il servizio è compatibile con un numero limitato di hardware. Bisognerà quindi possedere almeno uno dei seguenti:

  • TV + Google Chromecast Ultra + Stadia Controller;
  • Tablet con Chrome OS + un controller (compatibile)
  • Computer desktop/computer portatile con mouse e tastiera, o con un controller (compatibile)
  • Smartphone Google Pixel 2, Pizel 2 XL, Pixel 3, Pixel 3 XL, Pixel 3a, Pixel 3a XL, Pixel 4 o Pixel 4 XL + un controller (sempre compatibile).

Quindi anche per smartphone e tablet sarà necessario un controller compatibile, dal momento in cui Google Stadia non supporterà controlli tramite touch screen.

Quanto costa Google Stadia?

Al lancio del servizio sarà disponibile un pacchetto, lo Stadia Founder’s Edition (129,99 euro), che comprenderà: un controller “Night Blue”, un Chromecast Ultra, tre mesi di abbonamento a Stadia Pro, un Buddy Pass per regalare ad un amico tre mesi di abbonamento a Stadia Pro, un Cavo da USB-C a USB-A, un alimentatore per controller Stadia, un badge esclusivo per i Founder e la possibilità di scegliere in anteprima il proprio gamertag.
Per quanto riguarda gli abbonamenti, ci sono due possibilità di sottoscrizione:

Stadia Base

Con l’abbonamento Stadia Base non si avrà la possibilità di accedere ai giochi gratuiti, ma bisognerà acquistare singolarmente ogni gioco.

Prezzo: Gratuito
Risoluzione massima: 1080p
Audio massimo: Stereo

Stadia Base non sarà tuttavia disponibile fino al prossimo anno.

Stadia Pro

A differenza dell’abbonamento a Stadia Base, Stadia Pro consente di accedere a un’area di giochi gratuiti continuamente in espansione. Il primo gioco gratuito disponibile sarà “Destiny 2: la collezione”. Ovviamente non tutti i giochi presenti su Google Stadia saranno disponibili gratuitamente su Stadia Pro, ogni mese verrà regalato un gioco scelto da Google. Si avrà però diritto a una serie di sconti sul catalogo dei giochi.

Prezzo: 9,99 euro al mese;
Risoluzione massima: 4K Ultra HD;
Audio massimo: 5,1 surround.

Stadia Pro sarà invece disponibile fin da subito, ma solamente per chi compra una Founder’s Edition o riceve un Buddy Pass.

Google Stadia: i giochi presenti sul servizio

I giochi disponibili fin da subito sono attualmente 22:

  1. Assassin’s Creed Odyssey (Ubisoft)
  2. Attack on Titan: Final Battle 2 (Koei Tecmo)
  3. Destiny 2: The Collection (Disponibile in Stadia Pro)
  4. Farming Simulator 2019 (Focus Home Interactive)
  5. Final Fantasy XV (Square Enix)
  6. Football Manager 2020 (SEGA)
  7. Grid 2019 (Codemasters)
  8. GYLT (TequilaWorks)
  9. Just Dance 2020 (Ubisoft)
  10. Kine (Gwen Frey)
  11. Metro Exodus (Deep Silver)
  12. Mortal Kombat 11 (Warner Bros. Interactive Entertainment)
  13. NBA 2K20 (2K Games)
  14. Rage 2 (Bethesda Softworks)
  15. Red Dead Redemption 2 (Rockstar Games)
  16. Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration (Square Enix)
  17. Samurai Shodown (Disponibile in Stadia Pro)
  18. Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition (Square Enix)
  19. Thumper (Drool)
  20. Tomb Raider: Definitive Edition (Square Enix)
  21. Trial Rising (Ubisoft)
  22. Wolfenstein: Youngblood (Bethesda Softwork)

I giochi disponibili gratuitamente su Stadia Pro saranno Destiny 2: the collection (come già annunciato) e Samurai Shodown.