Autore: Luigi Mercantile

Juventus - Calciomercato

Calciomercato: Juve, Kulusevski è a un passo

La Juventus ha battuto la concorrenza dell’Inter ed è pronta ad aggiudicarsi il giovane calciatore del Parma.

Negli scorsi giorni sembrava che la Juventus potesse davvero acquistare Haaland per regalare a Sarri un ulteriore attaccante che potesse migliorare il reparto offensivo e assicurare ai bianconeri un fuoriclasse per il futuro. Ma alla fine, il norvegese è stato acquistato dal Borussia Dortmund.

Secondo molti giornali, la Juventus non ha voluto offrire a Mino Raiola i 15 milioni che il procuratore aveva richiesto, mentre il club tedesco ha deciso di accettare la richiesta e inoltre ha offerto al calciatore 8 milioni alla firma del contratto a cui vanno aggiunti gli 8 milioni annuali che percepirà fino al 2024. Ma a quanto pare, nonostante la delusione per il mancato acquisto di Haaland, la Juventus è vicinissima a chiudere per un altro calciatore che in questa metà stagione di Serie A ha dimostrato tutto il suo valore: Dejan Kulusevski.

Le cifre dell’affare

Secondo la Gazzetta Dello Sport, la Juventus è riuscita a battere le altre concorrenti, e in particolare l’Inter, grazie ad un’offerta molto vantaggiosa. Il calciatore svedese è in prestito al Parma dall’Atalanta che detiene il suo cartellino e il club nerazzurro ha fatto sapere di non accettare offerte inferiori ai 40 milioni. E per questo motivo che Paratici ha offerto ai bergamaschi 39 milioni più 4 di bonus. Ma non solo perché la Juventus sembra intenzionata ad accettare un’altra richiesta dell’Atalanta che vorrebbe che il giocatore restasse al Parma fino al termine della stagione.

Quindi, nonostante la trattativa dovrebbe chiudersi nel mese di gennaio, Kulusevski diventerebbe un giocatore della Juventus solo nella finestra di mercato di Giugno. A quanto pare l’offerta dell’Inter, sempre articolata tramite bonus, era inferiore a quella dei bianconeri. Ma non solo perché probabilmente anche la volontà del giocatore è stata decisiva nella scelta finale.

La classe di Kulusevski

Kulusevski, nonostante la giovane età, ha solo 19 anni, ha già dimostrato tutto il suo valore. Lo svedese, la passata stagione, con la maglia dell’Atalanta ha collezionato solo 3 presenze, ma quest’anno la situazione è cambiata. Al Parma il calciatore ha totalizzato 17 presenze condite da 4 gol e da ben 7 assist. Lo svedese è un trequartista che grazie al suo ottimo sinistro riesce spesso a servire i compagni di squadra e questa sua caratteristica potrebbe tornare molto utile ai bianconeri nella prossima stagione.