Autore: Antonietta Canale

Anticipazioni - Una Vita

26
Lug

Una vita, trame dal 29 luglio al 3 agosto: Blanca sequestra Ursula

Le trame settimanali della soap spagnola: Iñigo e Flora smascherano Peña, Arturo vuole togliersi la vita.

Una vita nei prossimi episodi darà ancora spazio alla vicenda relativa alla scomparsa del figlio di Blanca e ci sarà un clamoroso colpo di scena. Le trame inerenti le puntate in onda dal 29 luglio al 3 agosto, rivelano che la Dicenta Junior sequestrerà sua madre per obbligarla a dirle dove si trova suo figlio. Intanto, Iñigo e Flora smaschereranno Peña mentre il colonnello Valverde mediterà di uccidersi. Infine, Samuel trova Blanca ed evita che diventi un assassino.

Una vita, Blanca sequestra Ursula

Le trame Una vita dal 29 luglio al 3 agosto, rivelano che Iñigo frugherà tra gli oggetti di Peña e capirà che l’uomo ha solo finto di aver perso la memoria. Il vero Cervera, dopo aver dichiarato a Flora di amarla, riuscirà a sedurla e a baciarla. Blanca, prenderà un coltello per uccidere Ursula, ma quando quest’ultima la vedrà con l’arma in mano, fingerà di volersi suicidare. La dark lady, poco dopo riceverà delle lettere che hanno a che fare con il suo passato. Iñigo metterà al corrente sua sorella Flora del fatto che Peña voleva incastrarli per sfuggire ad un misterioso indiano.

Casilda proverà le erbe di Jacinto. Le domestiche della soffitta si schiereranno dalla parte di Paquito ed Ursula si vedrà costretta a ritirare la denuncia nei suoi confronti. Blanca convincerà Samuel a lasciarla andare da sola con Ursula al cimitero. La giovane una volta lì, sequestrerà la madre facendola entrare nella cappella della famiglia Alday e colpendola alla testa.

Ursula nega di aver rapito Moises

Leonor scoprirà che l’Indiano che sta cercando Peña è un individuo molto pericoloso. Inoltre apprenderà che il vero Cervera voleva riversare la violenza dell’uomo su Iñigo approfittando dello scambio di identità. L’uomo perseguita il vero Cervera per il furto di una statuetta indù. Il colonnello Valverde è sempre più vicino a perdere completamente la vista. Intanto Blanca dopo aver colpito in testa sua madre ed averla legata, esigerà che gli dica dove si trova Moises.

La Dicenta, però negherà di averlo rapito e ribadirà a sua figlia che lei ha dato alla luce una bambina morta poco dopo il parto. Silvia parlerà con Agustina per capire quali sono i problemi che affliggono Arturo, ma non riuscirà a scoprire nulla e così deciderà di partire per l’Italia in compagnia di Esteban. La donna si prometterà di visitare Elvira in modo tale da capire cosa sta succedendo al suo uomo. Samuel e Diego si preoccuperanno per la scomparsa di Blanca e non riuscendo a trovarla accetteranno l’aiuto di Riera che si unirà alle ricerche su richiesta di Carmen.

Iñigo e Flora smascherano Peña, Blanca tenta di uccidere sua madre

Iñigo e Flora decideranno di anticipare le prossime mosse di Peña e così convocheranno tutti i vicini a La Deliciosa per fare loro un importante annuncio. I due, riveleranno a tutti di essere in realtà fratello e sorella e che Peña è il vero Cervera. L’uomo che non si aspettava tale dichiarazione, rimarrà sbigottito e incredulo. Blanca si distrarrà un momento ed Ursula ne approfitterà subito per dare fuoco al Pantheon. Samuel giungerà sul posto giusto in tempo per evitare che la consorte uccida sua madre.

Peña negherà con tutte le sue forze di essere Iñigo Cervera, ma i fratelli Barbosa non gli daranno ascolto e gli cederanno la pasticceria visto che è il proprietario. Samuel non testimonierà a sfavore di sua moglie Blanca e così Ursula non riuscirà a farla internare in un manicomio. Rosina proverà le erbe di Jacinto e, visto il loro “potere miracoloso”, penserà di venderle a possibili clienti. Agustina sempre più preoccupata per il colonnello Valverde sarà sul punto di dire tutto a Felipe mentre Arturo penserà di togliersi la vita.