Una vita e Daydreamer, anticipazioni 17 maggio: una decisione clamorosa

Una vita e Daydreamer, anticipazioni 17 maggio: una decisione clamorosa

Ad Una Vita, Maite deciderà di partire per Parigi e Camino si presenterà da lei con la valigia per seguirla, mentre a Daydreamer, Can e Sanem ritroveranno la magia.

Una Vita e Daydreamer inaugureranno una nuova settimana di programmazione con nuovi colpi scena, come svelano le anticipazioni di lunedì 17 maggio. Ad Acacias, Liberto avrà dubbi sulle opere di Maite, mentre Camino prenderà una clamorosa decisione pur di stare con la pittrice. A Daydreamer, Can e Sanem si riavvicineranno.

Una Vita, trama puntata lunedì 17 maggio: i dubbi di Liberto

La trama di Una Vita di lunedì 17 maggio sottolinea che Liberto inizierà ad avere molte perplessità sulla sua collaborazione con Maite in quanto avrà paura che i dipinti della pittrice possano compromettere la buona riuscita dell’inaugurazione della galleria a causa dei soggetti ritratti. Tuttavia, il marito di Rosina non si pentirà del suo patto con con la donna.

Nel frattempo, Camino, di fronte alla notizia della partenza di Maite, non sarà disposta a chiudere la loro relazione e correrà a casa dell’artista con una valigia, comunicandole la sua intenzione di lasciare la sua famiglia ad Acacias per partire con lei alla volta di Parigi. Infine, Rosina e Liberto concederanno a Casilda il permesso per andare in vacanza.

Daydreamer, trama puntata lunedì 17 maggio: i ricordi di Can inizieranno a tornare

La trama di Daydreamer di lunedì 17 maggio racconta che si assisterà ad un importante riavvicinamento tra Can e Sanem. I due giovani, infatti, erano in procinto di partire per intraprendere il giro del mondo con la barca a vela quando sono rimasti coinvolti in un terribile incidente che ha strappato al Divit i ricordi degli ultimi due anni. Dunque, io fotografo non ha assolutamente idea di chi sia la Aydin, nonostante i disperati tentativi della ragazza di risvegliare la sua memoria. A complicare questa già complicata situazione ci ha pensato l’arrivo di Ayca, l’affascinante e intraprendente parente del cliente dell’agenzia che i ragazzi stanno cercando di trattenere per non perdere l’incarico.

La ragazza sembra la versione maschile di Can in quanto condivide con lui molte passioni e la loro evidente affinità ha fatto impazzire di gelosia la scrittrice al punto che i due giovani hanno litigato duramente. Per rimediare e riappacificarsi con Sanem, Can organizzerà una gita a sorpresa e la porterà su un’isola deserta, dove farà finta che la moto d’acqua si sia rotta. A quel punto, i ricordi smarriti del Divit sembreranno finalmente ritornare e i due innamorati trascorreranno la notte insieme, abbracciati, sotto le stelle.