Una Vita e Mr. Wrong, anticipazioni 1°luglio: una gravidanza inaspettata

Ad Una Vita, Camino sarà determinata a scoprire chi ha denunciato Maite, mentre a Mr. Wrong, Tolga sarà determinato a rovinare Ozgur.

Una Vita e Mr. Wrong continueranno a tenere compagnia al pubblico di Canale 5 con storyline appassionanti e colpi di scena inaspettati, come spiegano le anticipazioni di giovedì 1°luglio. In particolare, ad Acacias, Camino si metterà sulle tracce della donna che ha mandato in carcere Maite, mentre in Turchia, Ozgur dovrà fronteggiare le macchinazioni di Tolga.

Una Vita, trama puntata giovedì 1°luglio: Liberto scoprirà chi ha denunciato Maite

Una Vita si soffermerà ancora una volta sull’arresto di Maite e sull’ostinazione di Camino a scoprire chi sia l’autore della denuncia. La giovane Pasamar, come annuncia la trama di giovedì 1°luglio, incontrerà di nuovo Liberto che le porterà informazioni preziose sulla questione.

Il marito di Rosina, infatti, dirà a Camino che a denunciare Maite è stata una certa Concha López, una lavandaia che abita in periferia. Tuttavia, la ragazza continuerà a credere che ci sia Felicia dietro quella denuncia e, con il prezioso supporto di Emilio, si recherà a cercare la donna con l’obiettivo di sollecitarla a raccontare la verità.

Mr. Wrong, trama puntata giovedì 1°luglio: Tolga deciso a distruggere Ozgur

A Mr. Wrong, per Levent e Cansu non ci sarà davvero pace. La trama della soap opera turca di giovedì 1° luglio sottolinea che la coppia, dopo aver rotto di nuovo a causa della proposta di matrimonio del chirurgico plastico che però si è pentito il mattino successivo, si troverà a fronteggiare un evento del tutto inatteso. Levent, infatti, scoprirà che Cansu è incinta e, dopo un incontro chiarificatore con la figlia, prenderà una decisione clamorosa e le chiederà finalmente di sposarlo.

L’uomo sarà ignaro del fatto che il laboratorio di analisi abbia commesso un errore, scambiando i risultati delle analisi. Cansu, infatti, non aspetta un bambino. Infine, Ozgur riuscirà ad ottenere la licenza per il nuovo locale, ma Tolga continuerà a volerlo rovinare in tutti i modi e compirà un’azione eclatante, ossia comprare l’intero edificio.