Una Vita e Daydreamer, anticipazioni 19 maggio: un macabro ritrovamento

Una Vita e Daydreamer, anticipazioni 19 maggio: un macabro ritrovamento

Ad Una Vita, Santiago e Genoveva litigheranno e non riusciranno ad occultare il corpo di Ursula che verrà ritrovato poco dopo, a Daydreamer, Sanem dovrà fronteggiare nuove preoccupazioni.

Una Vita e Daydreamer anche mercoledì 19 maggio saranno le grandi protagoniste del pomeriggio di Canale 5 con storyline avvincenti e novità degne di nota, come raccontano le anticipazioni. Si parte alle 14,10 con le peripezie di Acacias, mentre alle 16,30 l’appuntamento è con la soap opera turca sempre più incentrata sull’amnesia di Can.

Una Vita, trama puntata mercoledì 19 maggio: Santiago e Genoveva avranno una dura discussione

La trama di Una Vita di mercoledì 19 maggio punta l’attenzione sul crimine di cui si è macchiato Santiago. Il Becerra, infatti, in cambio di un’ingente somma di denaro per lasciare finalmente Acacias con Marcia, ha accettato di eseguire l’ordine che gli ha impartito Genoveva, ossia assassinare la sua nemica Ursula Dicenta. Subito dopo aver compiuto il crimine, però, tra i due scoppierà una dura discussione dal momento che la Salmeron pagherà Santiago con un assegno.

L’uomo si infurierà con la dark lady spiegandogli che per lui sarebbe troppo rischioso presentarsi in banca per riscuotere il titolo e che potrebbe attirare su di sé molti sospetti. Santiago e Genoveva, a furia di litigare, però, perderanno tempo prezioso e non riusciranno ad occultare il cadavere della domestica, che poco dopo verrà ritrovato ed identificato. Più tardi, il commissario Mendez comunicherà a Felipe e alla Salmeron della morte di Ursula e lei si fingerà sconvolta.

Daydreamer, trama puntata 19 maggio: nuovi problemi per Sanem

La trama di Daydreamer di mercoledì 19 maggio racconta che Selim, sempre più oppresso delle sue difficoltà economiche, dopo aver scoperto che Melahat è diventata molto ricca dopo aver ricevuto un’ingente somma di denaro in eredità, inizierà a gravitare intorno alla donna, pronto a mettere subito da parte il suo legame con Huma. Intanto, la campagna creme di Sanem rischierà di subire un dura battuta d’arresto a causa della spietata concorrenza di «Dream reklam» che provocherà non pochi guai.