Autore: Rita Parisi

Una Vita - Serie tv e Fiction

15
Mag

Una Vita, anticipazioni dal 27 maggio al 2 giugno: Silvia scapperà con Arturo?

Una Vita entrerà nel vivo per quanto concerne diverse storyline che stanno tenendo banco negli ultimi tempi. Le anticipazioni dal 27 maggio al 2 maggio, infatti, sottolineano che Zavala e Silvia saranno alle prese con i preparativi delle loro nozze, mentre Arturo sarà sempre più addolorato per l’evento imminente, soprattutto quando il futuro sposo gli proporrà di fargli da testimone. Intanto, Flora redarguirà Íñigo per l’eccessiva vicinanza a Leonor. Acacias, inoltre, sarà scossa dalla marcia dei minatori.

Una Vita, la proposta di Arturo, Leonor e Blanca si riavvicinano

Le anticipazioni di Una Vita puntano l’attenzione anche su Blanca, che avrà paura della reazione di Samuel dopo averlo messo al suo posto. Jaime, spinto da Ursula, avrà un confronto con il giovane che finirà con l’aumentare la gelosia di Samuel verso Diego. Liberto regalerà un vestito a Martín, mentre Susana offrirà a Casilda un abito da sposa, che però dovrà vendere a Silvia che si sposa per prima. Blanca e Leonor si riappacificheranno. Martín chiederà a Servante di essere il suo testimone e lui accetterà.

Arturo chiederà a Silvia di scappare insieme. Intanto, ad Acacias giungeranno i primi operai del cantiere e Iñigo scambierà con loro oggetti di contrabbando in cambio dell’immunità di La Deliciosa. Silvia rifiuterà di fuggire con Arturo. Felipe proverà a consolare Valverde, che rifiuterà il suo intervento. Carvajal esorterà il colonnello ad attuare i piani concordati, mettendo da parte l’amore. Ursula prometterà a Blanca di aiutarla ad allontanare Samuel da lei, pur avendo altri scopi, ossia riavvicinare il giovane alla figlia.

Zavala scopre i piani di Arturo e Silvia

Susana si impegnerà a cucire un altro abito da sposa per Casilda. Intanto, ad Acacias esploderà la rivolta degli operai e i cioccolatieri valuteranno se aprire o meno la cioccolateria. Tuttavia, Íñigo si unirà allo sciopero per carpire l’attenzione di Leonor. Samuel smarrirà alcuni documenti proprio mentre un operaio si scontrerà con Jaime in strada. Ursula continuerà con il suo piano per isolare sua figlia e consegnerà ai vicini una lettera fasulla in cui Blanca contatta Diego e lo esorta a iniziare le rivolte. Leonor allora accuserà la sua amica e la lascerà sola. Successivamente, la giovane evitarà Samuel grazie all’aiuto di Carmen, fidandosi anche della promessa della madre di proteggerla dal marito. Ramon chiederà aiuto a Ribau per sospendere lo sciopero dei lavoratori, ma lui rifiuterà, mentre la situazione in strada diventerà sempre più complicata.

Zavala capirà che Arturo prova ancora sentimenti per Silvia, ma l’arrivo di Tamayo al suo brindisi di nozze non gli permetterà di chiederglielo. Felipe, però, lo metterà di fronte ai sentimenti che prova per la donna. Samuel, grazie all’aiuto di Ursula, entrerà nella camera da letto di Blanca. La donna, però, spiegherà nuovamente a Samuel di non voler più stare con lui e lui sarà disperato. Silvia convincerà Zavala a festeggiare in casa con i loro amici più intimi. Durante i festeggiamenti, Silvia svelerà ad Arturo il luogo in cui è nascosto il portafoglio con i piani dell’attacco, ma non riusciranno a rubarlo perché Zavala li scoprirà.

Una Vita, ad Acacias scoppia la rivolta degli operai

La rivolta in strada sarà sempre più violenta. Iñigo si rifugerà con Leonor alla sartoria e Flora starà con Liberto a La Deliciosa. Huertas dirà a Ramon che i lavoratori lo stanno cercando dopo l’incidente sul cantiere e l’uomo deciderà di affrontarli. Blanca avrà un confronto con Jaime dopo aver notato come consola Samuel e gli racconterà delle pressioni del ragazzo. La rivolta si inasprirà con l’arrivo di altri lavoratori guidati da Diego; Samuel, stando alle anticipazioni di Una Vita, sarà furioso vedendo suo fratello per strada...