Una Vita, anticipazioni al 26 novembre: Laura uccide Velasco

Una Vita, anticipazioni al 26 novembre: Laura uccide Velasco

La domestica, per salvare Genoveva, sparerà all’avvocato.

Le prossime puntate di Una Vita saranno all’insegna del sangue e della vendetta, come suggeriscono le anticipazioni al 26 novembre. La resa dei conti tra Genoveva e Velasco avrà, infatti, inizio e l’epilogo per l’avvocato sarà tragico. La Salmeron, infatti, preparerà una cena romantica per l’uomo con l’obiettivo di avvelenarlo per vendicarsi del fatto che abbia ordinato a Laura di uccidere Felipe, ma lui capirà le sue intenzioni e proverà, a sua volta, ad ucciderla. A questo punto, interverrà la domestica che sparerà a Velasco togliendogli la vita.

In seguito, Genoveva accoglierà finalmente Felipe in casa e gli racconterà che sono sposati. Intanto, Anabel dirà a Camino che i loro genitori si sono sposati e ora sono sorellastre. Poco dopo, la Bacigalupe conoscerà Maite e capirà che è la donna che la Pasamar ama e le prometterà di non farne parola con nessuno. Dal canto suo, Miguel continuerà a corteggiare la ragazza, mentre José Miguel farà arrestare il truffatore Puerta.

Una Vita, trame al 26 novembre: Bellita riceverà una lettera da parte di Cinta

Genoveva, stando alle trame di Una Vita al 26 novembre, farà riconciliare Ramon e Felipe, mentre Bellita seguirà i consigli che le scriverà Cinta in una lettera per recuperare la sua voce. Nel frattempo, Sabina entrerà nelle grazie dei domestici cucinando per loro. In seguito, Marcos e Felicia torneranno dalla luna di miele e Anabel solleciterà la Pasamar a riappacificarsi con Camino.

Dal canto suo, Maite incontrerà Liberto per recuperare il denaro che ancora le doveva e gli comunicherà di essere venuta a prendere Camino. In casa Palacios, Lolita e Ramon organizzeranno una sorpresa ad Antonito per festeggiare la sua vittoria in politica. Infine, nel corso di una riunione con Liberto e Ramon, Felipe si ritroverà a discutere con loro sulla sua relazione con Genoveva e chiederà loro un parere sulla questione. Cosa gli diranno i suoi fidati amici?