Una Vita, anticipazioni al 14 agosto: Genoveva in manette, Camino scompare

Mendez arresterà Genoveva dopo la testimonianza di Laura.

Una Vita regalerà grandi emozioni e colpi di scena al pubblico di Canale 5 soprattutto per quanto concerne le indagini sulla morte di Marcia e la posizione di Genoveva Salmeron. Le anticipazioni al 14 agosto rivelano, infatti, che la dark lady finalmente verrà arrestata per aver ucciso la povera brasiliana. A ribaltare completamente la scena ci penserà a sorpresa Laura, la domestica di casa Salmeron che, mentre Cesareo sarà ancora in carcere con la grave accusa di aver assassinato la Sampaio, rivelerà a Felipe un episodio importantissimo per inchiodare la signora di Acacias alle proprie responsabilità.

La ragazza, infatti, racconterà all’Alvarez Hermoso che poco prima che Santiago partisse per Cuba, si è recato da Genoveva e l’ha aggredita con un coltello e solo grazie al suo intervento si è evitato il peggio. Laura, inoltre, specificherà a Felipe che quell’arma è stata gettata via dal Becerra durante la fuga e la Salmeron l’ha conservata gelosamente. A questo punto, sarà evidente che a porre fine alla vita della sfortunata Marcia sia stata proprio lei.

Una Vita, trame al 14 agosto: doppio matrimonio in casa Pasamar

Dopo la preziosa e provvidenziale testimonianza di Laura, dunque, per Genoveva si apriranno le porte del carcere e il commissario Mendez andrà a casa sua per arrestarla. Le trame di Una Vita al 14 agosto sottolineano che in quel frangente la Salmeron si renderà conto che Felipe era al corrente del suo imminente arresto e non le ha detto nulla. Nel frattempo, Camino, in vista del matrimonio con Ildefonso, farà perdere le proprie tracce e quando si deciderà a tornare sceglierà di essere sincera con il giovane.

Infine, le anticipazioni di Una Vita al 14 agosto svelano che in casa Pasamar verranno celebrate le nozze di Camino ed Emilio, ma poco dopo l’atmosfera di festa sarà rovinata dalla notizia dell’arresto di Genoveva che sconvolgerà tutta Acacias...