Una Vita, anticipazioni 9 luglio: Marcia dirà la verità a Felipe?

Una Vita, anticipazioni 9 luglio: Marcia dirà la verità a Felipe?

Marcia deciderà di andare a parlare con Felipe, ma si imbatterà in Genoveva.

Uno scontro memorabile terrà banco ad Una Vita nel corso della puntata di Una Vita di venerdì 9 luglio. Le anticipazioni, infatti, rivelano che Marcia finalmente si deciderà a dire tutta la verità a Felipe su quanto ha appreso da Cesar Andrade in prigione sull’arrivo di Santiago ad Acacias per opera di Genoveva e sulla loro alleanza. Intanto, la Salmeron sarà insospettita dall’atteggiamento del commissario Mendez nei confronti di Laura, la sua nuova domestica.

Il poliziotto, infatti, si è recato in casa sua per parlare ancora una volta dell’omicidio di Ursula e si è imbattuta nella new entry dimostrando molto interesse nei suoi confronti. A quel punto, Genoveva sospetterà che il commissario conosca già Laura e incalzerà la ragazza per scoprire la verità, ma lei negherà. Nel frattempo, la nuova domestica non si farà molto apprezzare tra le altre colleghe per i suoi modi e soprattutto Fabiana si dimostrerà diffidente verso di lei in quanto non farà altro che indagare su Marcia facendo domande su di lei.

Una Vita, anticipazioni venerdì 9 luglio: Marcia e Genoveva si scontreranno

L’arrivo di Laura in casa Salmeron, dunque, monopolizzerà l’attenzione di Acacias, ma la trama di Una Vita di venerdì 9 luglio sottolinea anche che Marcia deciderà di incontrare Felipe per parlargli, ma sul pianerottolo incontrerà Genoveva. Quest’ultima non avrà alcuna intenzione di permettere alla rivale di vedere il consorte e inizierà ad inveire contro di lei.

Tra le due due donne nascerà una forte discussione e Genoveva penserà di sfruttare quella situazione a proprio vantaggio; la dark lady, infatti, inventerà che la brasiliana l’ha spinta verso le scale. Infine, Armando riuscirà ad ottenere un colloquio con Maite in carcere. Il diplomatico sarà molto duro e severo con la nipote condannando la sua condotta di vita, ma nonostante questo le assicurerà il suo aiuto per uscire di prigione.