Una Vita, anticipazioni 6 luglio: una lettera sconvolgente

Una Vita, anticipazioni 6 luglio: una lettera sconvolgente

Agustina riceverà una lettera che la lascerà senza parole.

Ad Una Vita, il personaggio di Agustina si ritroverà ad essere centrale nel corso delle prossime puntate della soap opera di Canale 5, come testimoniano le anticipazioni di martedì 6 luglio dove la domestica si ritroverà di fronte a qualcosa di agghiacciante. L’anziana collaboratrice di casa Alvarez Hermoso, infatti, è finita nella rete di Genoveva che non ha mai dimenticato l’affronto della donna nei suoi confronti quando, dopo aver ricevuto la lettera di Ursula, ha aggredito la Salmeron davanti a Marcia e Casilda.

Nonostante abbia finto con Felipe di volerla come domestica dopo le loro nozze, la dark lady sta facendo di tutto per costringerla ad andare via e per screditarla agli occhi dell’avvocato che, invece, le è molto affezionato. Agustina riceverà una proposta inattesa proprio da parte del suo padrone che le chiederà di occuparsi del suo vecchio appartamento. In seguito, la donna riceverà una lettera che la sconvolgerà in quanto sarà interamente composta da scritte praticate con il sangue...

Una Vita, trama puntata martedì 6 luglio: il ritorno di Armando e Susana

La trama di Una Vita di martedì 6 luglio sottolinea che, oltre alla sconvolgente lettera ricevuta da Agustina, ad Acacias si focalizzerà l’attenzione su un gradito ritorno, quello di Susana e Armando che rientreranno dal loro viaggio. I vicini saranno contenti di rivedere la coppia e tutti si appresteranno a raccontare le ultime novità del quartiere, ma nessuno accennerà alla delicata questione dell’arresto di Maite.

Affinché Armando e Susana non si insospettiscano, amici e parenti racconteranno al diplomatico e alla sarta che la pittrice ha intrapreso un viaggio improvviso. Infine, a Santiago, che è stato lasciato da Marcia dopo che ha scoperto la verità sul suo legame con Genoveva e sui loro intrighi, verrà recapitato un misterioso biglietto e preparerà frettolosamente le valige per lasciare per sempre Acacias...