Una Vita, anticipazioni 30 marzo: una dura reazione

Una Vita, anticipazioni 30 marzo: una dura reazione

Cesáreo, dopo il ferimento di Santiago, gli intimerà di stare lontano da «Il Guanto», ma il brasiliano reagirà in modo inaspettato.

Una Vita terrà il pubblico di Canale 5 con il fiato sospeso per quanto concerne il destino di Santiago che ha fatto ritorno alla pensione in cattivo stato dopo aver subito un pestaggio. Le anticipazioni della soap opera iberica di martedì 30 marzo rivelano che Marcia sarà sotto shock e temerà davvero per la vita del marito. Tuttavia, l’uomo si riprenderà e la brasiliana vorrà sapere chi lo abbia ridotto in quello stato. A quel punto, Santiago confesserà alla moglie di aver litigato pesantemente con un garzone al mercato.

In seguito, Cesáreo avrà un confronto con il Becerra e lo solleciterà a stare alla larga da «Il Guanto», un tipo con cui nei giorni precedenti lo ha visto parlare. Santiago, però, avrà una durissima e inaspettata reazione. Intanto, all’atelier di Maite accadrà qualcosa di inatteso. Camino, infatti, si è presentata dalla sua maestra di pittura per comunicarle che la madre Felicia, dopo aver ricevuto il suo ritratto, si è convinta a concederle nuovamente il permesso di frequentare le sue lezioni di disegno. La pittrice ha reagito con entusiasmo e la giovane Pasamar non è riuscita a reprimere l’attrazione che prova per lei e ha avvicinato le labbra alle sue...

Una Vita, trama puntata martedì 30 marzo: Cinta delude Emilio

La trama di Una Vita di martedì 30 marzo suggerisce che, proprio mentre sarà sul punto di baciare Camino, Maite si tirerà indietro e respingerà la giovane Pasamar. Più tardi, La maestra inviterà Felicia a far studiare sua figlia all’Accademia di Belle Arti. Intanto, non si placheranno le incomprensioni e i contrasti tra Emilio e Cinta che, negli ultimi tempi, non fanno che litigare per ogni cosa. Tuttavia, il ragazzo organizzerà un pranzo per la sua fidanzata, convinto di risolvere così i loro problemi, ma la Dominguez deciderà di non presentarsi. Dunque, la crisi tra i due continuerà..