Una Vita, anticipazioni 3 marzo: un nuovo arrivo ad Acacias

Una Vita, anticipazioni 3 marzo: un nuovo arrivo ad Acacias

Il quartiere sarà sconvolto dall’arrivo inaspettato di Maite, che susciterà critiche e pettegolezzi, mentre Ursula sarà sempre più fuori controllo.

Un nuovo arrivo destinato a rivoluzionare e sconvolgere Acacias sarà al centro della puntata di Una Vita di mercoledì 3 marzo. Le anticipazioni della soap opera in onda tutti i giorni, tranne il sabato, su Canale 5, raccontano che nel quartiere farà il suo ingresso una donna anticonformista e intraprendente che susciterà sguardi curiosi, ma anche molto critici e perplessi, ossia Maite.

La nuova arrivata, Maite attirerà su di sé gli occhi di tutti soprattutto per il suo modo di vestire e le sue abitudini poco convenzionali. La donna si sistemerà in uno degli appartamenti di proprietà di Liberto, che prenderà in affitto, e subito proverà a socializzare provando a conoscere i vicini di Acacias. La sua presenza per le strade del quartiere darà vita a chiacchiere e pettegolezzi e molte signore saranno contrariate della sua condotta originale, fuori dall’ordinario e decisamente scandalosa. Tuttavia, ci saranno anche commenti entusiastici e incuriositi. Maite riuscirà a farsi accettare?

Una Vita, trama puntata mercoledì 3 marzo: Ursula rivolge gravi accuse a Genoveva

Se da un lato ad Acacias pioveranno giudizi poco lusinghieri sulla new entry, Maite, la trama di Una Vita di mercoledì 3 marzo rivela anche che Ursula sarà sempre più in preda ai suoi deliri. La donna, dopo essersi convinta del ritorno ad Acacias di Cayetana, coltiverà disprezzo e disapprovazione verso la condotta di vita di Genoveva che ha nuovamente sedotto Felipe e ha passato la notte con lui.

La Dicenta, in particolare, coverà sentimenti di odio e risentimento verso la Salmeron e la affronterà proprio mentre è vittima dei suoi demoni arrivando a lanciare gravissime accuse contro la sua padrona che rimarrà sconvolta e capirà quanto stia diventando grave la situazione della sua governante. Ursula, infatti, accuserà addirittura Genoveva di aver fatto tornare Santiago dal regno dei morti e inveirà contro di lei, sottolineano che a causa di questo suo atto così terribile e sacrilego, subirà pesanti conseguenze.