Autore: Rita Parisi

Una Vita

Una Vita, anticipazioni 3 dicembre: una misteriosa partenza

Emilio deciderà di agire per evitare che sua madre sposi Ledesma e organizzerà una misteriosa partenza.

Il matrimonio di Ledesma e Felicia sarà tra gli argomenti che caratterizzeranno i prossimi episodi di Una Vita, come svelano le anticipazioni di giovedì 3 dicembre. Emilio, infatti, non potrà rassegnarsi al fatto che sua madre debba convolare a nozze con un uomo che non ama solo per salvare lui dai guai. Così, su consiglio di Cinta, racconterà al suocero quanto accaduto in passato a Valdeza e lui saprà dargli i giusti consigli.

Josè, infatti, manifesterà la sua intenzione di aiutare Emilio e la sua famiglia in quanto si è reso conto che è ingiusto che il giovane debba pagare solo per aver difeso Camino dopo uno stupro. Emilio, dunque, ascolterà le dritte del padre di Cinta e comunicherà a sorpresa a Felicia di aver deciso di rimodernare il loro ristorante e che per realizzare questo progetto dovrà pianificare quanto prima una partenza. Sua madre capirà che il ragazzo non la sta raccontando giusta, ma sarà costretta ad assecondare il volere di Ledesma, sempre più smanioso di sposarsi al più presto.

Una Vita, trama giovedì 3 dicembre: Lolita e Carmen fingono di andare d’accordo

La trama di Una Vita di giovedì 3 dicembre sottolinea anche che in casa Palacios le incomprensioni tra Carmen e Lolita non avranno fine, ma le due donne fingeranno di andare d’accordo, mentre Cinta ringrazierà suo padre per l’aiuto che sta dando a Emilio e si appresterà ad aiutare il fidanzato per attuare il piano che hanno ideato per impedire il matrimonio di Ledesma e Felicia. Più tardi, con l’obiettivo di far credere a Ramon che vanno d’amore e d’accordo, Carmen e Lolita si dimostreranno affiatate e complici davanti a Susana quando la incontreranno per strada.

Felipe, infine, indirà una riunione per aggiornare i suoi clienti circa l’affare che hanno deciso di portare avanti. L’avvocato si augurerà di poter incontrare il ministro per portare sul tavolo le proposte avanzate. Tuttavia, Genoveva noterà che l’uomo è pensieroso e non sta nemmeno ascoltando le loro proposte...