Una Vita, anticipazioni 23 marzo: una minaccia inaspettata

Una Vita, anticipazioni 23 marzo: una minaccia inaspettata

Genoveva, dopo la cacciata di Ursula, se la ritroverà di fronte in casa sua e verrà minacciata dalla domestica.

Acacias, ancora scossa per la cacciata di Ursula, sarà al centro della puntata di Una Vita di martedì 23 marzo, come svelano le anticipazioni della soap opera di Canale 5. Nel quartiere, infatti, si diffonderanno voci sulla vita sentimentale di Maite, mentre la Dicenta proverà a reagire a quanto le è accaduto e cercherà un modo per riabilitare la sua persona e il suo nome.

Ursula, dunque, grazie al piano di Genoveva di screditarla pubblicamente, finalmente è stata mandata via per sempre dai signori e dei domestici di Acacias e la Salmeron sarà molto soddisfatta del risultato conseguito. La dark lady, infatti, ha fatto in modo che Agustina incontrasse il dottor Maduro e scoprisse la responsabilità della Dicenta nella sua finta diagnosi che la spinse addirittura a tentare il suicidio.

Quando la notizia si è diffusa in tutto il quartiere, la domestica è stata pubblicamente umiliata e tra insulti e rimproveri è stata cacciata via. Tuttavia, l’ex governante di Genoveva giocherà un asso nella manica e rientrerà di nascosto ad Acacias per introdursi in casa della Salmeron. A quel punto, quando le due donne saranno di nuovo faccia a faccia Ursula dirà alla sua ex padrona che sa dov’è Cristobal e la minaccerà.

Una Vita, trama puntata martedì 23 marzo: Rosina racconta la vita sentimentale di Maite in giro

La trama di Una Vita di martedì 23 marzo annuncia che, oltre a soffermarsi sulla contrapposizione tra Genoveva e Ursula, ci sarà spazio anche per la controversa e affascinante Maite. Il suo arrivo ad Acacias, infatti, ha incuriosito i vicini e Rosina alimenterà pettegolezzi e chiacchere sulla vita sentimentale della donna. La moglie di Liberto, infatti, andrà a dire in giro che la nipote di Armando è reduce di una terribile delusione d’amore a causa di un uomo più grande di lei.