Una Vita, anticipazioni 23 aprile: una scelta difficile

Una Vita, anticipazioni 23 aprile: una scelta difficile

Marcia, dopo l’arresto di Santiago, deciderà di fornirgli un alibi come lui le ha chiesto di fare.

Ad Una Vita si assisterà all’ennesimo scontro tra Ursula e Genoveva, come raccontano le anticipazioni di venerdì 23 aprile. Intanto, l’arresto di Santiago scuoterà profondamente Marcia che non riuscirà a credere che il marito possa davvero aver fatto del male a Felipe.

Il Becerra, infatti, è stato prelevato dalla pensione dal commissario Mendez che sta indagando sull’incidente dell’Alavarez Hermoso. Quest’ultimo è stato investito da una vettura a forte velocità mentre si stava recando in tribunale per testimoniare contro Cesar Andrade.

Il poliziotto, dunque, indagherà sia su Santiago, che a suo carico ha il pugno sferrato al rivale e le minacce di morte pubbliche, sia su Andrade che potrebbe aver commissionato la morte di Felipe affinché non testimoniasse al processo.

Per questo Mendez si è recato in prigione e ha avuto un colloquio con il criminale che gli ha detto di non sapere niente dell’incidente dell’avvocato. Inoltre, il poliziotto ha scoperto che Andrade ha ricevuto la visita di una dama di carità dall’identità misteriosa e lo ha riferito a Genoveva e a Felipe in ospedale.

Una Vita, trama puntata venerdì 23 aprile: Genoveva offre dei soldi ad Ursula

La trama di Una Vita di venerdì 23 aprile, dunque, racconta che, in seguito all’arresto di Santiago, Marcia farà una scelta difficile e deciderà di mentire e di fornirgli un alibi, assecondando la sua richiesta.

Intanto, dopo aver saputo dal commissario Mendez che una misteriosa dama di carità è andata a far visita ad Andrade in prigione con una falsa identità, Genoveva si renderà conto immediatamente che si tratti di Ursula e deciderà di intervenire immediatamente per risolvere la questione una volta per tutte e liberarsi per sempre della Dicenta.

La Salmeron, infatti, convocherà la sua ex domestica, che si presenterà da lei vestita da suora, e le porgerà una grossa somma di denaro affinché vada via da Acacias e non vi faccia più ritorno.