Una Vita, anticipazioni 19 febbraio: la fine di un incubo

Una Vita, anticipazioni 19 febbraio: la fine di un incubo

Alfonso Carchano sorprenderà Emilio e José mentre stanno portando via il suo materiale, ma per lui la situazione si metterà molto male.

I Dominguez saranno i protagonisti della puntata di Una Vita che andrà in onda venerdì 19 febbraio, come attestano le anticipazioni della soap opera iberica. José ed Emilio, infatti, verranno sorpresi da Alfonso Carchano mentre stanno rovistando tre le sue cose e stanno portando via la pellicola del film che calunnia Bellita. Poco dopo, però, sopraggiungeranno anche la polizia e il legale della famiglia e il produttore verrà arrestato.

Nel frattempo, Santiago cercherà di tenere a bada i dubbi e i sospetti di Marcia e le ribadirà che non ricorda molti particolari del loro passato a causa degli anni trascorsi in prigione. La giovane, infatti, dopo aver notato che il marito non ha più una vistosa cicatrice sulla schiena e non ricorda particolari della loro vita insieme, sarà sempre più diffidente e pensierosa. Proprio per questo, l’uomo mostrerà alla moglie una pietra che la giovane riconoscerà subito in quanto è legata proprio a quel passato che il Becerra sembra aver dimenticato.

Una Vita, trama puntata venerdì 19 febbraio: I Dominguez festeggeranno l’arresto di Carchano

Mentre Marcia inizierà a fidarsi di nuovo di Santiago dopo aver visto la pietra che il marito le ha mostrato, la trama di Una Vita di venerdì 19 febbraio sottolinea anche che don Armando confesserà a Susana perché si sta comportando in modo evasivo e sfuggente nei suoi confronti. Il diplomatico, infatti, ha ricevuto una richiesta dal re, ossia partire per una missione in Francia. A quel punto, la Seler dopo poco sparirà e Rosina e Liberto denunceranno la sua scomparsa alla polizia.

Intanto, Cinta, Emilio e la famiglia Dominguez festeggeranno per la fine dell’incubo in cui li aveva trascinati Alfonso Carchano. Più tardi, Santiago si imbatterà in Genoveva per strada e la minaccerà, mentre Ursula proseguirà con le sue indagini sul Becerra e sua moglie. Marcia, dal canto suo, dopo essere stata messa sotto torchio dalla Dicenta, si sentirà male e verrà soccorsa da Casilda.