Un posto al sole, spoiler al 1°ottobre: buone notizie per Renato

Un posto al sole, spoiler al 1°ottobre: buone notizie per Renato

Le indagini sull’aggressione a Susanna andranno incontro ad una svolta inattesa che favorirà Poggi.

L’aggressione a Susanna animerà ancora le prossime puntate di Un posto al sole, come segnalano gli spoiler al 1°ottobre. La giovane Picardi è stata assalita preso lo studio legale di Niko poco prima che il ragazzo si recasse da lei per dirle di essere pronto a ricominciare la loro storia d’amore. Il figlio di Giulia, una volta giunto in ufficio, ha trovato Susanna esanime in una pozza di sangue e ha subito allertato i soccorsi. Da quel momento in poi, mentre la figlia di Adele è stata ricoverata in coma farmacologico, la polizia ha iniziato ad indagare per scoprire l’autore di quel terribile gesto.

Con il passare delle ore, però, c’è stata una svolta incredibile in quanto l’ispettore Torre ha focalizzato l’attenzione su Renato Poggi, colpevole di non aver raccontato subito di aver visto la Picardi la sera dell’aggressione. Questa omissione ha spinto la polizia a sospettare dell’uomo la cui posizione è sembrata sempre più compromessa al punto che, per aiutarlo, Franco e Niko hanno cominciato ad indagare in forma privata sull’aggressione.

Un posto al sole, anticipazioni al 1°ottobre: Niko indagherà su Pasquale

Franco e Niko hanno già scoperto che tra Susanna e Mauro, il nuovo compagno di Adele, non intercorrevano buoni rapporti e l’uomo era stato motivo di litigi tra madre e figlia, un’informazione che ha suggerito ad entrambi una nuova pista su cui indagare. Tuttavia, le anticipazioni di Un posto al sole al 1°ottobre svelano che presto i sospetti della polizia si concentreranno su Pasquale, l’ex fidanzato di Susanna, che andava a trovare regolarmente Manlio in prigione e sarà proprio quest’ultimo a fornire questa preziosa informazione sul ragazzo.

In seguito, Niko incontrerà Pasquale per farsi raccontare la sua versione e cercare di capire se possa essere stato lui a fare del male a Susanna. Intanto, le indagini subiranno una svolta importante e la posizione di Renato finalmente sembrerà alleggerirsi, soprattutto dopo la scoperta di un video da parte di Niko e Franco.