Un posto al sole, anticipazioni al 12 novembre: Mattia aggredisce Diego

Un posto al sole, anticipazioni al 12 novembre: Mattia aggredisce Diego

Il figlio di Raffaele capirà la vera natura del rider, ma rischierà la propria incolumità.

Una clamorosa e inaspettata svolta caratterizzerà le prossime puntate di Un posto al sole, come segnalano le anticipazioni della soap opera partenopea al 12 novembre. Sotto i riflettori ci sarà sempre la storyline incentrata sull’aggressione a Susanna e per Mattia le cose si complicheranno. La Picardi, infatti, è stata brutalmente picchiata e ridotta in fin di vita dal rider del Vulcano, ma nessuno ha concentrato i sospetti su di lui che ha continuato a rimanere in libertà sviluppando una pericolosa ossessione per Rossella.

Susanna, dal canto suo, è finalmente uscita dal coma, ma non ricorda il volto del suo aggressore e la sua mente ha completamente rimosso quei terribili momenti. Tuttavia, ad iniziare a nutrire sospetti su Mattia sarà Diego che lavora con lui al Vulcano e si sta accorgendo degli scatti d’ira e degli sbalzi di umore del ragazzo. Intanto, Susanna sarà finalmente pronta a lasciare l’ospedale, ma Franco e Niko non smetteranno di interrogarsi su chi possa averla aggredita.

Un posto al sole, spoiler: Niko indagherà su Mattia

Mentre Susanna sarà in procinto di essere dimessa, Mattia continuerà a gravitare intorno a Rossella, ma dovrà fronteggiare la presenza di Riccardo nella vita della giovane Graziani. Gli spoiler di Un posto al sole al 12 novembre suggeriscono che i due si ritroveranno a discutere e ancora una volta uscirà fuori l’indole violenta di Mattia, ma anche il medico dimostrerà il suo carattere irascibile e collerico.

Nel frattempo, Diego avrà un’intuizione fondamentale su Mattia che potrebbe finalmente risolvere il caso dell’aggressione a Susanna. Il rider, quindi, finirà nel mirino di Niko che proverà ad indagare per scoprire se sia stato davvero lui a ridurre in fin di vita la Picardi. Tuttavia, il figlio di Raffaele rischierà la propria incolumità dal momento che verrà aggredito da Mattia che, da quel momento in poi, sparirà dalla circolazione in preda ad un raptus di follia...