Un posto al sole, anticipazioni 8 marzo: Roberto affronta Lara

Un posto al sole, anticipazioni 8 marzo: Roberto affronta Lara

Roberto avrà un duro confronto con Lara e poco dopo si imbatterà in nuovi problemi ai Cantieri.

Ad Un posto al sole, Roberto e Lara arriveranno ad un punto di non ritorno, come rivelano le anticipazioni della soap opera di Rai 3 di lunedì 8 marzo. Ferri, infatti, sarà stanco delle continue ingerenze della Martinelli negli affari dei Cantieri e delle sue iniziative personali che spesso lo mettono in grave difficoltà e così deciderà di affrontarla arrivando ad alzare la voce e a dirle cose molto offensive che spingeranno la donna addirittura a schiaffeggiarlo.

Il confronto tra i due sarà molto serrato e dopo aver chiarito le cose con Lara, Roberto si troverà a fronteggiare gli ennesimi problemi ai Cantieri. Ferri, però, inizierà a rendersi conto che gli incidenti e gli imprevisti che si stanno verificando ai Cantieri non dipendono dal caso, ma qualcuno sta deliberatamente boicottando l’azienda.

Problemi anche per Alberto Palladini. L’uomo, infatti, dopo aver deciso di portare avanti la tresca con Barbara solo per non perdere il lavoro, si troverà sempre più risucchiato dalle pressioni e dalle richieste della donna, ormai apertamente in competizione e in guerra con Clara. Quest’ultima sarà sempre più in crisi, soprattutto dopo il bacio con Patrizio, e si renderà conto che il compagno le nasconde qualcosa circa il suo rapporto con la Filangieri.

Un posto al sole, trama puntata lunedì 8 marzo: Raffaele racconta a Diego dell’incontro con don Giuseppe

La trama di Un posto al sole di lunedì 8 marzo, dunque, si soffermerà su Alberto e sul ruolo sempre più predominante che assumerà Barbara nella sua vita. La donna, infatti, non avrà alcun interesse a preservare il rapporto di coppia di Palladini con Clara, ma vorrà solo dimostrare di poter gestire a proprio piacimento l’avvocato.

Infine, Raffaele sarà reduce dall’incontro con don Giuseppe circa il progetto di collaborazione con Diego e aggiornerà il figlio su quanto emerso dal colloquio con l’artigiano avendo anche la possibilità di scoprire un lato inedito dell’uomo.