Un posto al sole, anticipazioni 4 giugno: l’intuizione di Roberto

Un posto al sole, anticipazioni 4 giugno: l'intuizione di Roberto

Roberto inizierà ad intuire che qualcosa non va nel comportamento di Lara.

La guerra per i Cantieri Palladini-Flegrei entrerà sempre più nel vivo a Un posto al sole. Le anticipazioni relative alla puntata in onda domani 4 giugno, rivelano che Roberto Ferri inizierà ad intuire che qualcosa non va nel comportamento di Lara. Quest’ultima, intanto, farà sempre più il doppio gioco tra Ferri e Pietro per poter trarne vantaggio.

Nel frattempo, Silvia si sentirà sempre più appagata dalle attenzioni di Giancarlo, il quale, a differenza di suo marito Michele, la fa sentire importante e si interessa a tutto ciò che fa ed infine, Renato riuscirà ad avere le prove di ciò che voleva dimostrare riguardo a suo cognato Raffaele, il quale, a suo avviso non è un bravo lavoratore.

Un posto al sole, trama 4 giugno: Roberto inizia ad intuire che qualcosa non va nel comportamento di Lara

Lara, dopo aver accettato la proposta di Pietro Abbate, in quanto arrabbiata con Ferri che l’ha estromessa dai Cantieri per far piacere a Marina Giordano, inizierà a fare il doppio gioco tra lui e Roberto, in modo tale da trarre qualche vantaggio da questa situazione e dimostrare all’imprenditore che ha fatto un grande errore a liberarsi di lei così facilmente. La Martinelli entrerà sempre più nel suo ruolo da doppiogiochista, ma non sarà altrettanto scaltra da non farsi scoprire.

Roberto Ferri che non è certamente sprovveduto, come rivelano le anticipazioni Un posto al sole inerenti la puntata in onda domani sera, inizierà ad intuire che qualcosa non va nel comportamento della donna. L’uomo, dunque, penserà bene di tenerla sott’occhio per scoprire cosa ci sia sotto.

Un posto al sole, spoiler 4 giugno: Renato ottiene le prove che gli servivano contro Raffaele

Silvia farà di tutto per cercare di recuperare il rapporto con Michele al quale chiederà di essere un po’ più presente e darle attenzioni. Purtroppo, però, non riuscirà ad ottenere nessun risultato visto che l’uomo completamente preso dai suoi problemi lavorativi, non farà caso alla sua richiesta. Di contro, Giancarlo, l’affezionato cliente del Vulcano, la riempie di attenzioni che la faranno sentire sempre più appagata e la spingeranno sempre più verso di lui.

Nel frattempo, Renato continuerà a spiare Raffaele con il drone che ha acquistato per suo nipote Jimmy e nonostante suo cognato abbia iniziato a lavorare con grandissimo impegno dopo aver intuito che il parente ha qualcosa in mente contro di lui, riuscirà ad ottenere le prove di cui aveva bisogno per dimostrare che Raffaele è in realtà pigro e passa più tempo a fare cruciverba che a lavorare. Il Poggi, a questo punto, lo smaschererà davanti a tutti i condomini oppure il Giordano riuscirà a difendersi? Non ci resta che attendere i prossimi episodi di Un posto al sole per scoprire come evolverà questa esilarante vicenda.