Un posto al sole, anticipazioni 4 dicembre: l’amore ritrovato

Un posto al sole, anticipazioni 4 dicembre: l'amore ritrovato

Rossella e Patrizio, dopo tanti tentennamenti e ripensamenti, finalmente si ritroveranno, mentre Niko avrà problemi con Jimmy.

Ad Un posto al sole non mancano mai le emozioni, ma quella di venerdì 4 dicembre sarà una puntata particolarmente appassionante in quando il pubblico di Rai 3 assisterà finalmente ad un lieto fine tra Rossella e Patrizio.

Le anticipazioni della soap opera più longeva della televisione italiana, infatti, rivelano che la figlia di Silvia e Michele attraverserà un momento particolarmente drammatico dopo il recente scontro con Ilaria che l’ha accusata di essere una raccomandata dopo aver saputo che il professor Volpicelli le ha concesso la tesi di laurea.

La giovane ha immediatamente cercato l’appoggio di Ornella, ma a starle accanto ci ha pensato ancora una volta Patrizio e i due innamorati hanno finalmente deciso di dare un’altra possibilità al loro amore. Rossella sarà al settimo cielo per questa novità, ma l’ombra di Ilaria, con cui Patrizio si è concesso una scappatella a sua insaputa, potrebbe offuscare questa ritrovata felicità.

Nel frattempo, Niko continuerà a mentire alla sua famiglia e non racconterà nulla del licenziamento di Aldo Leone. Il ragazzo trascurerà il figlio Jimmy e inizierà ad avere dei problemi anche con lui, oltre a non avere più un lavoro e a continuare a trascorrere intere notti fuori casa in cerca di sballo e distrazione.

Un posto al sole, trama venerdì 4 dicembre: Angela e Franco pronti a partire per la Nuova Zelanda

La trama di Un posto al sole di venerdì 4 dicembre svela anche che, mentre Niko dovrà fronteggiare i problemi con Jimmy, Franco e Angela si appresteranno a partire per la Nuova Zelanda per assistere la madre di Boschi che dovrà sottoporsi a una delicata operazione al cuore.

La loro partenza rattristerà molto la piccola Bianca che verrà consolata dai nonni. Infine, Sergio Massaro sarà incredulo di fronte alla relazione di Bice con Cotugno, ma qualcosa potrebbe farlo ricredere...