Autore: Rita Parisi

Un posto al sole

Un posto al sole, anticipazioni 3 novembre: un’amara verità

Michele e Silvia faticheranno a riprendersi dopo l’aggressione subita, ma la donna non racconterà tutta la verità.

Un posto al sole riserverà al pubblico di Rai 3 momenti davvero drammatici che mineranno l’armonia e l’equilibirio della coppia composta da Silvia e Michele, come raccontano le anticipazioni di martedì 3 novembre. I due, infatti, mentre si recavano a Indica per andare a trovare Teresa, hanno avuto un guasto alla macchina in piena notte e sono rimasti in panne presso una strada isolata e pericolosa. A quel punto, Michele ha deciso di attirare l’attenzione delle auto che passavano e si è imbattuto in due sconosciuti che hanno dapprima riparato il guasto per poi iniziare a manifestare un atteggiamento prepotente e violento.

Purtroppo, la loro disavventura si è messa davvero molto male e Silvia e Michele sono stati aggrediti. In particolare, il giornalista è stato tramortito e al suo risveglio ha ritrovato la moglie poco distante e sotto shock. Dopo questa brutta esperienza, entrambi saranno sconvolti e faticheranno a riprendersi, ma Silvia sembrerà voler nascondere un segreto che rischierà di mettere a repentaglio la loro armonia di coppia e segnerà profondamente la Graziani.

Un posto al sole, anticipazioni martedì 3 novembre: Bice vuole conquistare Cotugno

Le anticipazioni di Un posto al sole di martedì 3 novembre raccontano anche che, dopo un periodo decisamente difficile e buio a livello economico, Alberto Palladini sembrerà intravedere uno spiraglio di luce. Per il cinico e ambizioso avvocato, infatti, arriverà un colloquio di lavoro inaspettato che gli riserverà non poche sorprese in un momento in cui anche la relazione con Clara appare in crisi al punto che la giovane, su consiglio di Angela, ha persino deciso di tornare a vivere nel suo vecchio appartamento, stremata dalle continue sfuriate del compagno.

Infine, la serenità di Guido verrà turbata dall’esuberanza di Bice, sempre più determinata a portare avanti la sua vendetta verso l’ex marito che l’ha tradita, ma alle spese del povero Cotugno