Un posto al sole, anticipazioni 26 aprile: una pericolosa attrazione

Patrizio e Clara, a causa di un imprevisto, ritroveranno la loro complicità, mentre Franco sarà pronto ad andare alla Polizia.

Patrizio e Clara torneranno alla ribalta ad Un posto al sole, come spiegano le anticipazioni di lunedì 26 aprile. I due giovani di recente si sono avvicinati molto soprattutto a causa dei problemi della Curcio con Alberto e il giovane chef ha tradito la fidanzata Rossella con la quale stava portando avanti una storia serena e felice. Dal canto suo, Clara, stanca dei tradimenti di Palladini con Barbara Filangieri, ha deciso di lasciarlo ed è andata via con il piccolo Federico.

Tuttavia, la ragazza ha allontanato anche Patrizio e, dopo essersi trasferita a Palazzo Palladini dove ha trovato ospitalità alla Terrazza grazie a Giulia, ha deciso di continuare la sua vita dedicandosi solo al figlioletto. Gli spoiler della soap opera di Rai 3 spiegano che Patrizio e Clara si incontreranno nuovamente e, a causa dell’ascensore non funzionante, vivranno un momento di vicinanza che farà riemergere la loro complicità.

Un posto al sole, trama puntata lunedì 26 aprile: la scoperta di Franco

La trama di Un posto al sole di lunedì 26 aprile evidenzia anche che i Cantieri saranno al centro della scena dopo quanto accaduto ad Ernesto Gargiulo che è stato ucciso da Biagio, lo scagnozzo di Pietro Abbate, il quale ha poi simulato un suicidio. Dal canto suo, Franco ha subito espresso a Roberto i suoi dubbi circa la morte dell’uomo, ma l’imprenditore lo ha redarguito spiegandogli di avere necessità che l’attività dell’azienda non subisca stop, ma lui ha continuato ad indagare facendo una scoperta importante.

Il marito di Angela si confronterà con Roberto circa quanto ha scoperto ai Cantieri e sarà immediatamente pronto a recarsi alla polizia. Infine, Vittorio non riuscirà a nascondere il suo interesse per Speranza. La giovane nipote di Mariella, infatti, è tornata a Napoli e ha subito destabilizzato non solo il giovane Del Bue, ma anche Samuel.