Un posto al sole, anticipazioni 23 aprile: la preoccupazione di Silvia

Silvia e Raffaele appariranno molto in apprensione per Michele, mentre Speranza tornerà a Napoli.

Le vicende drammatiche dei Cantieri Flegrei Palladini continueranno ad essere al centro della narrazione ad Un posto al sole, come svelano le anticipazioni di venerdì 23 aprile.

L’azienda è stata scossa dal suicidio di Ernesto Gargiulo che, in realtà, è stato ucciso da Biagio, lo scagnozzo di Pietro Abbate, poiché si è rifiutato di eseguire i suoi ultimi ordini e aveva deciso di dire tutta la verità a Franco.

Tutti saranno scioccati dalla sua morte e i Cantieri rischieranno addirittura di essere posti sotto sequestro e, mentre Franco tornerà sul posto per svolgere le sue indagini, Roberto dovrà fronteggiare un’altra visita di Pietro Abbate.

Quest’ultimo, pur non condividendo la scelta di Biagio di uccidere Ernesto Gargiulo simulandone il suicidio, continuerà imperterrito a perseguire la sua vendetta contro Ferri, che, dal canto suo, ormai sarà sempre più convinto che l’uomo voglia metterlo in seria difficoltà.

Intanto, la situazione di Michele diventerà sempre più difficile dal momento che, dopo essersi licenziato da Radio Golfo 99, il giornalista non ha più trovato lavoro e passa le giornate a casa dedicandosi al suo romanzo. Tuttavia, Silvia e Raffaele appariranno molto in apprensione per l’uomo e si chiederanno come poterlo aiutare.

Un posto al sole, trama puntata venerdì 23 aprile: il ritorno di Speranza

La trama di Un posto al sole di venerdì 23 aprile rivela anche che Guido sarà molto felice per il ritorno a Napoli di Speranza. Tuttavia, il marito di Mariella parlerà chiaramente con la giovane in merito alle bugie che sta raccontando alla sua famiglia circa gli studi che vuole intraprendere.

Guido redarguirà la ragazza mettendola in guardia sulle conseguenze che la farsa che ha messo in scena potrebbe causare. Infine, le anticipazioni di Un posto al sole annunciano che Samuel, che ha perso la testa per Speranza appena l’ha vista, finalmente si imbatterà in modo inusuale nella giovane.