Un posto al sole, anticipazioni 20 aprile: Alberto sotto pressione

Un posto al sole, anticipazioni 20 aprile: Alberto sotto pressione

Alberto sarà costretto ancora una volta a subire le ingerenze di Barbara nella sua vita.

Alberto Palladini sarà sempre più determinante ad Un posto al sole, come raccontano le anticipazioni di martedì 20 aprile. L’uomo, da un momento all’altro, ha perso Clara e il piccolo Federico e non riesce ancora a capacitarsene. Dal canto suo, la Curcio ha deciso di fare le valige e andare via a causa dei ripetuti tradimenti del compagno con Barbara Filangieri.

Alberto ha più volte spiegato a Clara di aver accettato quello squallido compromesso - ossia portare avanti una tresca amorosa con la sua titolare - solo per non rischiare di perdere il suo impiego presso la sua agenzia immobiliare. Tuttavia, nonostante la giovane abbia provato ad accettare quella situazione, alla fine non ci è riuscita e lo ha lasciato.

Palladini, dopo aver reagito con rabbia e veemenza di fronte alla scelta della compagna di andarsene di casa con il loro figlioletto, ha poi fatto un passo indietro e sta cercando di riavvicinarsi a lei per cercare di ricostruire il loro rapporto, ma Barbara ha deciso di mettergli ancora una volta i bastoni tra le ruote e si è recata dalla Curcio per umiliarla dicendole che in realtà Alberto la considera solo un peso, mentre tiene davvero solo a Federico. La Filangieri non si arrenderà e l’avvocato dovrà subire ancora una volta le sue ingerenze.

Un posto al sole, trama puntata martedì 20 aprile: Patrizio e Rossella sempre più distanti

La trama di Un posto al sole di martedì 20 aprile svela anche che ai Cantieri, Franco e Nicola Iodice proveranno a convincere Ernesto a collaborare con loro, ma l’impresa sembrerà più difficile del previsto. Tuttavia, quando l’operaio cambierà idea, ad attenderlo troverà una grave minaccia. Intanto, Patrizio e Rossella sembreranno ormai definitivamente lontani, mentre Renato, con l’ausilio di Giulia, riuscirà a realizzare il sogno del nipotino Jimmy che, dopo aver scoperto della partenza di Irene per Berlino, ha confidato al nonno di voler partire anche lui...