Autore: Rita Parisi

Un posto al sole

Un posto al sole, anticipazioni 19 ottobre: Filippo e Serena si riavvicineranno

Tra Filippo e Serena riemergeranno gli antichi sentimenti, ma qualcosa turberà la serenità appena ritrovata.

Un posto al sole non smette di coinvolgere e catalizzare l’attenzione del suo pubblico e anche la prossima settimana di programmazione promette sorprese e novità a cominciare dal rapporto tra Serena e Filippo che dopo una tesa e dolorosa separazione giudiziale si sono ritrovati sempre più vicini e complici al punto che quando il figlio di Roberto ha scoperto della gravidanza dell’ex moglie ha deciso ugualmente di assisterla e aiutarla quando lei si è sentita male.

Le anticipazioni della soap opera di Rai 3 relative puntata del 19 ottobre rivelano che Filippo e Serena saranno sempre più in sintonia e i loro sentimenti mai sopiti emergeranno in maniera prepotente.

Tuttavia, gli spoiler evidenziano che proprio quanto tra i due ex coniugi le cose sembreranno prendere una piega favorevole, un nuovo evento inatteso turberà la loro ritrovata serenità. Nel frattempo, Niko costituirà ancora motivo di grande preoccupazione per la sua famiglia a causa della profonda crisi esistenziale che sta vivendo.

Il giovane, infatti, si stava lentamente riavvicinando a Susanna, soprattutto per motivi professionali, ma dopo aver incrociato Eugenio Nicotera a Palazzo Palladini il suo risentimento verso la ragazza è riemerso e ha deciso di sfogarsi nell’alcol in compagnia di Leonardo, trascurando pesantemente il piccolo Jimmy.

Un posto al sole, trama di lunedì 19 ottobre: Giulia dovrà decidere se andare in radio

Infine, la trama di Un posto al sole di lunedì 19 ottobre sottolinea che Giulia, sempre più frustrata per non riuscire ad incastrare Marco Modica, dovrà valutare se partecipare al programma radiofonico condotto da Michele per raccontare la sua esperienza e sensibilizzare le altre donne sul delicato tema delle truffe sentimentali online. La donna sarà molto combattuta e non saprà se esporsi in prima persona o no: cosa deciderà di fare alla fine?