Un posto al sole, anticipazioni 15 marzo: la decisione di Alberto

Un posto al sole, anticipazioni 15 marzo: la decisione di Alberto

Dopo la dura discussione con Clara, che ha scoperto la sua tresca con Barbara, Alberto dovrà decidere se dare un’altra opportunità al loro rapporto.

La nuova settimana di programmazione di Un posto al sole si aprirà con la difficile scelta che dovrà fare Alberto Palladini in merito al suo rapporto con Clara, come rivelano le anticipazioni della soap opera partenopea di lunedì 15 marzo. In particolare, la Curcio ha scoperto che il compagno è partito con Barbara Filangieri per un romantico viaggio fuori Napoli e a lei ha raccontato che si trattava di una trasferta di lavoro.

A sua volta, sconvolta per la scoperta, si è lasciata andare tre le braccia di Patrizio e, quando Alberto è tornato, i due hanno litigato pesantemente al punto che Clara gli ha rinfacciato la sua relazione con la donna dicendogli di averlo visto insieme alla Filangieri. Tuttavia, la giovane ha poi deciso di concedere a Palladini un’altra occasione a patto che trovi un altro lavoro. Clara ha sollecitato Alberto a pensare solo al bene della loro famiglia e gli spoiler rivelano che l’uomo deciderà di ascoltare l’invito della compagna e proverà a rimettere in piedi il loro rapporto.

Un posto al sole, trama puntata lunedì 15 marzo: il ritorno di Michele

La trama di Un posto al sole di lunedì 15 marzo spiega anche che in casa Saviani ci sarà una novità eclatante con l’inatteso ritorno di Michele. Questo arrivo costringerà Silvia ad intavolare un duro, ma necessario confronto con il marito. Intanto, Patrizio, dopo aver tradito Rossella con Clara, sarà sempre più tormentato. Il giovane, pur amando la sua fidanzata, non riuscirà a staccarsi dalla Curcio e dall’attrazione che sente nei suoi confronti.

In seguito, Franco sarà sul punto di cominciare il suo nuovo incarico ai Cantieri dopo la richiesta di aiuto di Roberto che intende scoprire chi si nasconda dietro i sabotaggi che stanno mettendo in ginocchio l’azienda. Infine, sotto lo sguardo sconcertato di Guido, Cotugno impartirà lezioni di bon ton a Cerruti che non sembrerà molto interessato.