Un posto al sole, anticipazioni 11 gennaio: Giulia rovina Alberto?

Un posto al sole, anticipazioni 11 gennaio: Giulia rovina Alberto?

Alberto Palladini, come testimoniano le anticipazioni, avrà ampio spazio all’interno della puntata di Un posto al sole di lunedì 11 gennaio. L’avvocato, che dopo un lungo periodo di crisi economica legata al suo stato di disoccupazione, credeva finalmente di aver ritrovato stabilità grazie all’impiego offertogli da Barbara Filangieri, una vecchia amica di famiglia, nonché titolare di una prestigiosa agenzia immobiliare, si è dovuto presto ricredere quando la donna gli ha fatto delle esplicite avance e quando lui ha provato a respingerlo lei ha minacciato di licenziarlo.

Dunque, nonostante i buoni propositi di non tradire Clara che ha appena partorito il loro bambino, Alberto ha ceduto alla donna e ha iniziato una storia clandestina con lei per non perdere il lavoro. L’uomo ha anche accettato di andare a vivere in un appartamento da single messogli a disposizione dalla Filangieri e sarà proprio questo il motivo di un grave disaccordo che nascerà con Clara.

La giovane, infatti, non sarà d’accordo con la decisione del compagno di trasferirsi in quella casa dal momento che sognava finalmente di poter andare a vivere con lui e con il piccolo Federico in un appartamento più spazioso. Clara si sfogherà con Giulia che rischierà di rovinare i progetti di Alberto visto che la Poggi prenderà a cuore le ragioni della ragazza.

Un posto al sole, trama puntata lunedì 11 gennaio: Filippo nei guai

Mentre Giulia rischierà di mandare all’aria i programmi di Alberto, Filippo sarà determinato ad aiutare Leonardo a disintossicarsi, come rivelano le anticipazioni della soap opera di Rai 3. Arena, infatti, ha chiesto aiuto a lui e a Serena per saldare dei debiti che ha contratto con alcuni spacciatori, ma Filippo ha deciso di trasferirsi con lui nel bed and breakfast della moglie per farlo disintossicare. Tuttavia, la sua generosità potrebbe ritorcersi contro di lui.

Infine, per Cerruti arriveranno diversi contrattempi che diventeranno tragicomici...