Autore: Alessandro Leonardi

Serie tv e Fiction - Anticipazioni - Cast - Streaming

The Nevers, donne vittoriane e superpoteri: Joss Whedon dice addio alla serie di HBO per gravi problemi personali

The Nevers è uno dei progetti più ambiziosi di Joss Whedon. Il regista conferma il suo addio alla serie a causa di gravi problemi personali.

Due anni fa l’annuncio di The Nevers creò un «hype» gigantesco, poiché scritta dal creatore di Buffy e regista di film come The Avengers e Quella casa nel bosco. Joss Whedon è stato uno dei registi più amati dal pubblico Marvel, ma anche da quella nicchia di amatori del film di genere.

Joss Whedon dice addio a «The Nevers»

Le sue grandi potenzialità gli hanno permesso di affermarsi come tra i registi più richiesti, e l’idea di poter ritornare con un serial aveva fatto saltare dalla sedia un po’ tutti: cosa ci potevamo aspettare? Di tutto, soprattutto se andiamo a guardare «l’epopea» dell’horror che aveva costruito con «Quella casa nel bosco»: un grande mix di tutti i personaggi più importanti della cultura pop e mitologica, impacchettati «ad hoc» per un storia davvero strappacuore per gli amanti del genere.

Purtroppo, Joss Whedon ha abbandonato il progetto di The Nevers, dichiarando di non poter più proseguire a causa di problemi personali ben più importanti.

CinemaBlend ha riportato la dichiarazione di Whedon riguardo l’abbandono di The Nevers, motivando la decisione presa:

«Quest’anno di sfide senza precedenti ha influenzato la mia vita e la mia prospettiva in modi che non avrei mai potuto immaginare e, mentre lo sviluppo e la produzione di The Nevers è stata un’esperienza gioiosa, mi rendo conto che il livello di impegno richiesto per portarla avanti, combinato con le sfide fisiche di fare uno show così grande durante una pandemia globale, è più di quanto possa sopportare senza che il lavoro ne cominci a soffrire. Sono sinceramente esausto e voglio tornare a concentrare le mie energie sulla mia vita, che tra l’altro è a un passo da un cambiamento entusiasmante»

Continua dicendo: «Sono profondamente orgoglioso del lavoro che abbiamo svolto. Sono grato a tutto il mio straordinario cast, ai miei collaboratori e a HBO per averci dato l’opportunità di dare forma a un altro strano mondo. The Nevers è un vero lavoro d’amore, ma dopo oltre due anni di lavoro, l’amore è tutto quello che ho da offrire. Non svanirà mai».

HBO conferma quanto detto dal regista: «Ci siamo separati da Joss Whedon. Rimaniamo entusiasti del futuro di The Nevers e attendiamo con impazienza il suo arrivo in tv nell’estate del prossimo anno».

Leggi anche: Lupin, Netflix svela la data di uscita della serie tv con Omar Sy

The Nevers: trama e personaggi

Cosa racconta la serie? Una grande storia di fantascienza: La più ambiziosa che abbia creato ha detto Joss Whedon. La trama ruota attorno ad una banda di donne vittoriane con delle abilità alquanto particolari. Le protagoniste dovranno farsi strada tra nemici agguerriti e una missione che potrebbe cambiare le sorti del mondo umano.

Laura Donnelly (Outlander) interpreta Amalia True, La protagonista più spericolata, ma anche quella più disagiata del gruppo. Amalia è una minaccia per la conservatrice società inglese, che per una vita di «eccesso» potrebbe uccidere. James Norton e Tom Riley interpreteranno rispettivamente i ruoli di Hugo Swann, un giovane pansessuale e gestore di un centro d’estorsioni, ammaliato profondamente dalle «Toccate»; e Augustus ’Augie’ Bidlow, un nerd appassionato di ornitologia parente di una delle protagoniste.

Ecco il cast al completo:

  • Olivia Williams (Counterpart),
  • Ann Skelly (Vikings),
  • Denis O’Hare (American Horror Story),
  • Nick Frost (Into the Badlands),
  • Ben Chaplin (Mondo senza fine),
  • Pip Torrens (Polark),
  • Zackary Momoh (Seven Seconds),
  • Amy Manson (C’era una volta),
  • Rochelle Neil (Episodes),
  • Eleanor Tomlinson (The White Queen),
  • Kiran Sonia Sawar (Black Mirror).