Tempesta d’amore, anticipazioni tedesche: Rosalie sotto ricatto

La Engel riceverà un video compromettente e valuterà di ritirare la sua candidatura alle elezioni politiche.

Rosalie Engel ha una spiccata capacità di finire nei guai, ma questa volta ci finirà a causa di un’astuta macchinazione di Christoph Saalfeld, deciso a non permetterle di trionfare alle elezioni politiche. Le anticipazioni tedesche di Tempesta d’amore, infatti, rivelano che l’albergatore, consapevole di avere di fronte una rivale agguerrita e amata dagli elettori, escogiterà un piano terribile per obbligare addirittura la Engel a ritirare la propria candidatura.

Tutto avrà inizio quando Rosalie chiederà a Michael di aiutarla con la sua campagna elettorale interamente incentrata sul tema della salvaguardia dell’ambiente. La coppia si recherà nel bosco per raccogliere i rifiuti, ma nel corso dell’operazione litigheranno animatamente. La loro discussione verrà filmata di nascosto da Christoph che si renderà subito conto di avere in mano un’arma potenzialmente esplosiva contro la rivale politica.

L’albergatore, a questo punto, manipolerà completamente il video tagliando alcune parti in modo da suggerire l’immagine di una Engel ipocrita e falsa con i propri elettori. In seguito, l’uomo invierà via mail in forma anonima alla donna il filmato minacciando di renderlo pubblico se non si ritira dalle elezioni.

Tempesta d’amore, spoiler tedeschi: Ariane aiuterà Rosalie

Rosalie sarà scioccata quando riceverà il video del suo litigio con Michael e non saprà come agire. Gli spoiler tedeschi di Tempesta d’amore evidenziano che la donna sospetterà subito che ci sia Christoph dietro al ricatto e chiederà al medico di mettere nuovamente in scena il loro litigio, comprese le parti tagliate. Tuttavia, sembrerà difficile ricreare la stessa situazione e ricordare le medesime parole pronunciate.

A questo punto, entrerà in scena Ariane quando Rosalie penserà addirittura di ritirarsi delle elezioni. La dark lady assicurerà alla Engel che riuscirà ad incastrare Christoph e le suggerirà di denunciare pubblicamente il ricatto subito. L’idea della Kalenberg sarà vincente in quanto, dopo il discorso di Rosalie, persino Selina comincerà a credere che il misterioso ricattatore possa essere Christoph.