Autore: Rita Parisi

Soap Opera

Tempesta d’amore, anticipazioni 22 febbraio: ore di paura per Tim

Tim verrà colpito alla testa da Ariane nel tentativo di recuperare il cellulare di Karl e verrà soccorso da Franzi.

Tempesta d’amore sta tenendo il pubblico di Rete 4 sempre più sulle spine con la storyline incentrata sull’omicidio di Karl compiuto da Ariane e le anticipazioni di oggi, lunedì 22 febbraio, suggeriscono che i colpi di scena non sono affatto finiti. La Kalenberg, infatti, ha deciso di uccidere l’ex marito dopo aver scoperto che si era alleato con Christoph e aveva deciso di sottostare al suo ricatto restituendogli il denaro che lei gli aveva sottratto con l’inganno.

Tuttavia, dopo aver gettato il corpo dell’uomo nel lago ed essersi liberata dei suoi effetti personali bruciandoli, Ariane ha dimenticato di recuperare il cellulare di Karl, convinta di averlo buttato via. Invece, Christoph, non credendo all’allontanamento spontaneo del chirurgo plastico e con l’intento di recuperare finalmente i suoi soldi, ha rintracciato il segnale del cellulare grazie a Schulz e insieme a Tim è andato alla sua ricerca.

Il giovane ha disdetto all’ultimo minuto un appuntamento con Amelie e si è recato nella zona del lago per cercare il telefono riuscendo finalmente a trovarlo. Tuttavia, Ariane, dopo aver ascoltato una conversazione tra Hildegard e Alfons, ha capito che i Saalfeld erano sulle tracce del cellulare e si è precipitata in quella zona, dove ha scorto Tim in procinto di afferrare il telefono di Karl. A quel punto, la dark lady non ha esitato a colpire il giovane alla testa lasciandolo a terra tramortito.

Tempesta d’amore, trama puntata lunedì 22 febbraio: Franzi ritrova Tim svenuto

La trama di Tempesta d’amore di oggi, lunedì 22 febbraio, evidenzia che a ritrovare Tim privo di sensi riverso sul terreno sarà Franzi che si spaventerà terribilmente e allerterà subito un’ambulanza. La ragazza accompagnerà il suo ex fidanzato in ospedale, in forte apprensione per le sue condizioni e, quando poco dopo Tim si risveglierà racconterà la sua versione dei fatti: a colpirlo, secondo lui, è stato Karl Kalenberg. Ariane la passerà liscia anche stavolta?