Tempesta d’amore, anticipazioni 16 febbraio: l’ira di Robert

Tempesta d'amore, anticipazioni 16 febbraio: l'ira di Robert

Robert verrà a sapere che Werner ha licenziato Cornelia e sarà furioso con il padre, mentre André solleciterà Rosalie a rimettere i suoi mobili a posto.

Il piano diabolico di Ariane per distruggere il Fürstenhof continuerà senza intoppi e, come annunciano le anticipazioni di Tempesta d’amore di oggi, martedì 16 febbraio, finirà per coinvolgere anche Werner e Robert che si ritroveranno l’uno contro l’altro. Il motivo del contendere sarà il licenziamento di Cornelia da parte del Saalfeld che provocherà l’ira del figlio. Robert, infatti, ha personalmente assunto la donna come nuova governante ed è legato a lei da un’antica amicizia che affonda le sue radici nel passato, quando erano entrambi due adolescenti.

Werner, dal canto suo, ha giudicato del tutto sbagliate le misure messe in atto dalla Holler per mitigare gli effetti della vendita delle camere dell’hotel a basso costo ad opera di Ariane, che ha causato l’arrivo al Fürstenhof di clienti chiassosi e fastidiosi che hanno provocato le lamentele degli ospiti a cinque stelle della struttura. Così, si è recato da Cornelia e l’ha licenziata su due piedi. Gli spoiler rivelano che Robert sarà davvero furioso con Werner e i due discuteranno animatamente finché lo chef non riuscirà a far capire al padre di aver agito troppo frettolosamente nei riguardi di Cornelia.

Tempesta d’amore, trama puntata martedì 16 febbraio: André ricatterà Rosalie

Mentre al Fürstenhof ci sarà ancora caos a causa dei colpi bassi di Ariane, anche nella vita di André e Michael ci sarà scompiglio. I due, infatti, si sono ritrovati senza più i mobili del salotto di casa per una terapia di Rosalie che sta cercando di aiutare soprattutto il medico a dimenticare Natascha che lo ha abbandonato per un altro uomo. La trama di Tempesta d’amore di oggi, martedì 16 febbraio, evidenzia che André solleciterà Rosalie a rimettere i vecchi mobili al loro posto, ma lei non ne vorrà sapere.

A quel punto, il cuoco deciderà di ricattare la mental coach: o rimette i mobili in casa oppure lui la metterà nei guai con gli anziani single a cui lei ha spillato del denaro per finanziare la sua nuova attività...