Autore: Antonio 2

Serie A Tim

2
Lug 2020

Sorpresa Serie A, altra sconfitta in zona reteocessione: esonero vicino

Esonero possibile in Serie A.

Un esonero per alcuni inaspettato, per altri già previsto dopo i risultati poco edificanti. La squadra anche ieri ha dimostrato di non essere in forma andando in difficoltà per diversi tratti dell’incontro. Eventuali errori arbitrali, vengono in secondo piano: nel primo ci sono i limiti di una squadra per la quale il club aveva speso tanto in estate. E il Patron ovviamente non è felice della situazione.

Stiamo parlando della Fiorentina di mister Iachini, panchina molto a rischio in queste ore. Il Patron Commisso starebbe pensando a Spalletti per risollevare le sorti di una squadra che al momento è a pochi passi dalla zona retrocessione. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, anche se Iachini dovesse riuscire a conservare il posto fino al termine del campionato, a fine stagione il divorzio sarà inevitabile. Il primo nome per la sua sostituzione è come detto, quello di Luciano Spalletti, già in passato seguito da Rocco Commisso. Si parla di una proposta di contratto faraonica: 4,5 mln a stagione.

Il calendario sorride alla Fiorentina

Al momento, la Fiorentina è a 31 punti, soli 6 in più sulla zona retrocessione. Il calendario però sembra sorridere ai toscani: dopo aver affrontato le big, la Fiorentina è pronta ad affrontare tante pari grado. In ordine, nelle prossime gare, la squadra giocherà contro: Parma, Cagliari, Hellas Verona, Lecce, Torino. È qui che la Fiorentina dovrà costruire la sua salvezza.