Autore: Annarita Faggioni

Serie tv e Fiction - Cast

Serie Tv Sky: ecco gli annunci ufficiali per le serie italiane!

Dopo che alcune serie estere che Sky acquista o intende acquistare sono state premiate dagli Emmy 2020, l’azienda annuncia le serie italiane

Serie tv Sky: dopo il successo agli Emmy 2020 di alcune serie TV americane che l’azienda segue dalle prime stagioni, oppure intende inserire nel suo palinsesto, arriva l’annuncio delle serie TV italiane che saranno confermate o che approderanno per la prima volta su Sky e su Now TV. Quali sono?

Serie tv Sky: l’annuncio ufficiale

Per quanto riguarda le serie TV italiane, Sky ha annunciato nuove serie Original. Naturalmente, non poteva mancare un primo annuncio legato a Gomorra . Infatti, è stata annunciata la quinta e ultima stagione della serie che ha conquistato il mondo e che è tratta dal romanzo omonimo di Roberto Saviano.

Un altro libro porterà a una serie TV Sky original novità nel panorama italiano. Si tratta de La città dei vivi di Nicola Lagioia.

La serie TV ripercorrerà il caso Varani, proprio quando il libro arriverà ad ottobre in tutte le librerie. Per chi non se lo ricordasse, il caso Varani è un caso emblematico molto recente. Infatti, due ragazzi decisero di organizzare una piccola festa in casa di un terzo amico, appunto Luca Varani. Il luogo di svago dei tre divenne, però, la sede di un efferato delitto quando i due ragazzi andati a casa di Luca decisero di torturarlo fino alla morte per divertimento.

Altro caso di cronaca che sarà al centro di una prossima serie Tv italiana di Sky è la vicenda di Alfredino Rampi. Alfredino cadde in un pozzo a Vermicino nel 1981 e lì morì. La vicenda di questo bambino, però, è rimasta ancora nel cuore di tutti. Per questa serie, Sky ha sfoderato un grande cast, come Anna Foglietta nel ruolo della madre del bambino.

Tra gli altri protagonisti dei cast di Sky, ma stavolta per la serie Tv Ridatemi mia moglie, è Luca Zingaretti nei panni del Re. L’ex commissario Montalbano sarà con la regia di Alessandro Genovesi il direttore di un carcere. In più, sempre in questa serie Tv ci sarà anche Fabio De Luigi. Nel frattempo i fratelli D’Innocenzo stanno lavorando sulla sceneggiatura della loro prima serie.

Tra gli altri progetti per quest’anno 2020/2021, Sky si affida la regia di Niccolò Ammaniti per la serie Anna, che probabilmente partirà nella primavera del 2021. Niccolò Ammaniti è alla sua seconda esperienza come regista.

Infine, Edoardo Pesce sarà il protagonista della serie Christian. Ambientato in una periferia romana, il progetto è in realtà a metà tra il misticismo e la fantascienza. La regia è di Stefano Lodovichi. Un boss di mafia ottiene le stigmate, ma non le riconosce immediatamente. Questo per lui sarà l’inizio di un percorso di redenzione, infatti inizierà anche a fare miracoli durante la serie.

Da notare che tra le periferie non manca quella multietnica milanese di Blocco 181, che vede in Salmo il produttore creativo e musicale, nonché tra gli attori. Nella serie Salmo è un insegnante di boxe e un ex spacciatore di cocaina. Per chi ama le serie Tv storiche, Sky propone Domina, ambientata nell’Antica Roma.

La serie ha tra i protagonisti: Katia Smutniak, Isabella Rossellini, Liam Cunningham e Pietro Castellitto. Per chi ama le commedie, infine, il nuovo palinsesto proporrà Francesco Totti, mentre Gabriele Muccino si prepara alla serie TV A casa tutti bene, ispirata al film omonimo.

Gli amanti del horror potranno contare su Diavoli, il thriller finanziario con protagonisti Patrick Dempsey, Alessandro Borghi e Kasia Smutniak.

La prima novità che arriverà tra le serie tv Sky partirà dal 9 ottobre e sarà We are who we are di Luca Guadagnino, già premiata agli ultimi Emmy. Viene riconfermata la serie de I delitti del BarLume con due nuove storie.