Autore: Antonio

Calcio

20
Gen 2020

Serie C, tre esoneri in poche ore: è toto-nomi

Iniziano a vociferarsi i nomi dei papabili sostituti.

E’ arrivato il periodo degli esoneri. Come ogni anno, c’è sempre un periodo «caldo» dove si concentrano più esoneri. Alla fine del girone d’andata si fa un po’ il punto della situazione e perciò spesso accade che proprio a gennaio si verifichino più esoneri.

Nelle ultime ore, sono due gli esoneri arrivati in Serie C. Quello di mister Sassarini del Gozzano e quello di Scazzola, allenatore dell’Alessandria. Breve e conciso il comunicato del Gozzano: «L’A.C.Gozzano comunica che David Sassarini è stato sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. A mister Sassarini vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta per l’impegno, la serietà, la correttezza professionale. Tutta la Società rossoblú gli augura buona fortuna per il prosieguo della sua carriera». Anche l’Alessandria ha ringraziato il suo mister appena esonerato, Scazzola, per il lavoro svolto: «L’Alessandria Calcio comunica di aver sollevato dal suo incarico di allenatore della prima squadra il signor Cristiano Scazzola a cui va il ringraziamento per l’impegno profuso in questi mesi. La conduzione della squadra è stata affidata all’allenatore in seconda Marco Martini.»

Il Padova ha esonerato poco fa mister Sullo, un esonero un po’ a sorpresa perchè se è vero che ultimamente il Padova ha avuto un calo nel gioco e nei risultati è pur vero che i veneti restano nella zona alta della classifica del girone B. In pole per sostituirlo c’è mister Mandorlini.

Inizia il toto- nomi: quali saranno i nuovi mister?

Se per il Gozzano ancora non trapelano indiscrezioni sul successore, diversa è la situazione in casa Alessandria. Il signor Martini dovrebbe allenare l’Alessandria per pochi giorni, visto che la società piemontese è già alla ricerca di un valido sostituto di Scazzola. Secondo quanto riportato da tmw, sono due i nomi caldi contattati dalla dirigenza dei Grigi: da una parte Antonino Asta, dall’altra Michele Pazienza. Al proposito, sono attese novità nelle prossime ore.