Autore: Antonio 2

Serie C, altro giocatore positivo: squadra bloccata e ritiro rinviato

Trovato positivo al Coronavirus un calciatore.

Il protocollo é chiaro: in caso di positività di un calciatore al Coronavirus bisogna attenersi alle decisioni delle autorità. Anche se è stato prenotato l’albergo del ritiro, anche se è stato già organizzato il lavoro diurno del precampionato , se l’Asl locale non dà l’ok, la squadra non parte.

È quello che sta accadendo alla Cavese che aspetta il via libera dall’Asl per la partenza alla volta del ritiro di Nusco. Le difficoltà sono sorte, come detto, a causa del tampone positivo al nuovo Coronavirus riscontrato a uno dei calciatori. Un altro calciatore dopo quelli risultati positivi dei mesi scorsi in altri club. I giocatori della squadra campana dunque, sono ancora isolati. Domani altri tamponi per la squadra.

Cavese: squadra bloccata dal Coronavirus

La Cavese di mister Giacomo Modica sarebbe già pronta per affrontare il ritiro in Irpinia, ma al momento non è proprio possibile. Ovviamente situazioni di questo genere sono inedite per il calcio italiano e le volontà servono fino a un certo punto, in quanto i calciatori, lo staff e i dirigenti devono comunque sottostare alle normative sanitarie valide per tutti i cittadini italiani.

La Cavese si appresta ad affrontare un girone C che si presenta durissimo con tante squadre importanti. Di seguito la possibile composizione del prossimo girone C di Serie C (qui tutti i possibili gironi)

  • Monopoli
  • Potenza
  • Ternana
  • Catania
  • Catanzaro
  • Teramo
  • Francavilla
  • Avellino
  • Vibonese
  • Viterbese
  • Casertana
  • Cavese
  • Paganes
  • Picerno
  • Bari
  • Trapani
  • Juve Stabia
  • Turris
  • Bitonto (Foggia nel caso in cui il Bitonto dovesse essere condannato per la presunta combine)
  • Palermo