Autore: Antonio 2

Serie C, altre penalizzazioni e situazione esilarante: già esulta un club

Tanta attesa in vista dei play off in Serie C.

I play off sono il prossimo passo per la Serie C. Dopo le rinunce, è stata definita la griglia che compone tutti i match dei playoff, tante squadre pronte a darsi battaglia. Bari e Reggio Audace secondo i bookmakers, sono le favorite di questo torneo nel torneo, ma sono tante anche le outsider: dal Carpi alla Ternana, dalla Carrarese (vera sorpresa del girone A) al Monopoli, senza dimenticare Renate e Sudtirol che tanto bene hanno fatto nei rispettivi gironi. Ancora una volta la Serie C si è confermata una categoria assolutamente imprevedibile. Basti pensare che i pronostici non avevano mai citato ad agosto (prima dell’inizio del campionato), squadre come Monopoli o Renate o Carrarese come possibili vincitrici del torneo, eppure tutte hanno sfiorato i primissimi posti delle rispettive classifiche. Il Catania, nonostante le difficoltà societarie, è riuscito a partecipare ai play off: non è stata inviata rinuncia, come invece hanno fatto altri club.

Per i bookmakers, queste sono le quote di vittoria dei play off di Serie C:

  • Bari a quota 3,00;
  • Carrarese e Reggiana a 4,50;
  • Carpi a 7,50;
  • Renate a 9,50;
  • Monopoli a 12,00;
  • Sudtirol a 15,00;
  • Potenza e Ternana a 20,00;
  • Juventus Under 23 a 25,00;
  • Pontedera e Robur Siena a 30,00. Tutte le altre, con quote più alte, sono considerate fuori dai giochi della vittoria dei play off dagli esperti di scommesse.

Le penalizzazioni in Serie C: situazione comica per il Robur Siena

La griglia play off è però cambiata qualche ora fa in quanto sono arrivate delle penalizzazioni che quindi hanno modificato gli incontri del primo turno. Queste sono state le penalizzazioni: Casertana e Catania 2 punti, Robur Siena 1 punto. Le prime due sono del girone C, il Robur Siena invece del girone A.

Proprio la situazione del Robur Siena sembra davvero imbarazzante. Il punto di penalizzazione cambia infatti il coefficiente e la posizione in classifica dei toscani, che scendono dal quinto al sesto posto e vedono così cambiare il proprio avversario di primo turno nei playoff di Serie C. Formalmente il tabellone prevede come avversario di primo turno l’Arezzo (nono) che ha rinunciato a giocare, consegnando (da regolamento) la vittoria a tavolino ai senesi.

Gli incontri del primo turno nei playoff di Serie C

Le squadre qualificate nel girone A sono: Carrarese, Renate, Robur Siena, Alessandria, Novara, Albinoleffe e Juventus U23. Al primo turno si affronteranno:

  • Alessandria-Juventus U23
  • Robur Siena-Arezzo (Robur Siena al secondo turno)
  • Novara-Albinoleffe

Le squadre qualifica nel girone B sono: Reggio Audace, Carpi, SudTirol, Padova, Feralpisalò, Triestina e Sambenedettese. Al primo turno, si affronteranno:

  • Padova-Sambenedettese
  • Feralpisalò-Modena (Feralpisalò al secondo turno)
  • Piacenza-Triestina (Triestina al secondo turno)

Le squadre qualificate nel girone C sono: Bari, Monopoli, Potenza, Ternana, Catania, Catanzaro, Teramo, Virtus Francavilla, Avellino. Queste le sfide del primo turno:

  • Ternana-Avellino
  • Catania-Virtus Francavilla
  • Catanzaro-Teramo.

Fonte foto: sussidiario.net