Serie B, striscione caldo: è polemica [FOTO]

La Serie B inizierà tra due settimane.

Il campionato si avvicina e per questo motivo iniziano a crescere le temperature dovute all’attesa. In alcune piazze continua ad esserci polemica contro la proprietà del club e sicuramente la pandemia non ha allentato le critiche.

Uno striscione è stato esposto poche ore fa e ha creato non poche polemiche in città. Si tratta di Cosenza dove i tifosi da tempo contestano l’operato del patron Guarascio. «Tra Guarascio e restrizioni, meglio vuoti quei gradoni», con questo striscione la parte calda della tifoseria cosentina ha fatto capire che anche se dovessero essere riaperti gli stadi, probabilmente non si presenterà sui gradoni in aperta contestazione con la proprietà.

Il Cosenza, lo ricordiamo, è stato riammesso in Serie B dopo l’esclusione del Chievo Verona. I calabresi sono adesso impegnati a ricostruire una squadra che al momento conta solo 7 giocatori, dei quali 2 infortunati. Il Cosenza sta pensando a Brazao dell’Inter per la porta. Intanto, ieri con un comunicato ha ufficializzato due acquisti. Ecco il comunicato: «La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mattia Del Favero, proveniente dalla Juventus Football Club. Il portiere, nato a Firenze il 5 giugno 1998, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contropzione, fino al 30 giugno 2022. E’ cresciuto proprio nelle giovanili del club bianconero, con cui ha collezionato 13 presenze nella UEFA Youth League. Nelle ultime stagioni ha militato nelle file del Piacenza, del Pescara e della Juventus U23. Al suo attivo ha anche una presenza nella Nazionale Under 21. Del Favero è ora pronto a vestire la maglia rossoblù in vista del prossimo campionato di Serie B!»

Quando inizia la Serie B? Le date

Mentre il calciomercato la fa da padrone, come detto, l’inizio del campionato si avvicina. Queste le date più importanti:

  • Inizio: 21 agosto 2021.
  • Termine: 6 maggio 2022.
  • Soste: 4-5 settembre 2021; 9-10 ottobre 2021; 13-14 novembre 2021; 29-30 gennaio 2022; 26-27 marzo 2022.
  • Sosta invernale dal 30 dicembre 2021 al 14 gennaio 2022.