Autore: Antonio 2

Serie B

Serie B, lo storico club rischia grosso: rischio mancata iscrizione

Brutta situazione nel club.

Non é un buon periodo e tra la tifoseria e la proprietà del club non scorre buon sangue da tempo. Lo strappo si sarebbe potuto ricucire con la cessione del club, ma a pochi giorni dall’ok ufficiale la trattativa è saltata a causa della situazione poco rosea dell’acquirente che ha avuto guai giudiziari.

Stiamo parlando del Livorno. I problemi giudiziari (accusa di riciclaggio) che hanno travolto l’imprenditore libanese Majd Yousif hanno fatto naufragare la trattativa in essere con la famiglia Spinelli che adesso è pronta a consegnare il titolo del club nelle mani del Sindaco della città. Adesso, come titola Tuttosport in edicola oggi, "il Livorno rischia grosso”,. Il quotidiano afferma: “i tifosi temono la mancata iscrizione al prossimo campionato. Dopo il fallimento della trattativa tra Spinelli e Yousif per la cessione della società la situazione si fa complessa”.

Spinelli e Livorno, amore finito

La famiglia Spinelli anche nei giorni successivi allo stop della trattativa con Yousif ha continuato a dichiarare di voler concludere la propria avventura a Livorno il 30 giugno, quindi ora i tifosi amaranto si interrogano su quali saranno gli scenari futuri. «Il rischio che la squadra non venga iscritta al prossimo campionato, infatti, è concreto», conclude Tuttosport.