Autore: Antonio 2

Serie B

14
Apr 2020

Serie B, club in difficoltà: niente stipendi

Brutta situazione per il club.

Il calcio torna in campo? Per il momento resta tutto in bilico anche se ad oggi, obiettivamente, la sensazione è che le possibilità di proseguire il campionato siano senza dubbio maggiori rispetto a una decina di giorni addietro. Il Sottosegretario alla salute ha spiegato che la ripresa del calcio non è una priorità, ma i dirigenti spingono per far tornare in campo le squadre e concludere i campionati in estate. D’altronde questo è stato sempre un obiettivo del numero 1 della FIGC, Gabriele Gravina. In questa situazione di incertezza, si aggiungono altri problemi per un club che non ha pagato gli stipendi ai propri dipendenti.

Il club non paga gli stipendi: è caos

Si attendevano gli stipendi accreditati sul conto dei dipendenti del club nella settimana precedente a Pasqua. Ma ciò non è avvenuto: nessuna comunicazione a parte della società e pagamento degli stipendi rimandato.

I dipendenti attendevano le mensilità di Gennaio, Febbraio e Marzo ma non è arrivato nulla: il silenzio più assoluto da parte della società. L’infelice situazione si è verificata al Trapani, club di Serie B. I dipendenti nei giorni scorsi avevano anche inviato una lettera al direttore generale Giuseppe Mangiarano per solleticare il pagamento degli stipendi prima di Pasqua, ma evidentemente l’obiettivo della missiva non è stato centrato. La notizia è stata riportata dall’edizione online del Giornale di Sicilia.