Autore: Antonio 2

Serie A Tim - Inter - Juventus - Juventus Football Club S.p.A.

26
Mar

Serie A continuare o annullare? Ecco come si sono schierati i club

I club di Serie A stanno riflettendo su come affrontare questa crisi.

In un’Italia messa in ginocchio dal Covid-19, anche il calcio fermo ormai da tempo cerca di trovare delle soluzioni adeguate. Al momento ci sono soltanto ipotesi e spesso queste risultano essere davvero bizzarre (leggi la proposta che ha fatto molto discutere).

La Federazione italiana Giuoco Calcio ha istituito un tavolo che raccoglie tutte le idee. Bisogna capire se concludere il campionato in un modo o nell’altro (gare in estate?) oppure se annullarlo, oppure ancora se congelare la classifica dei campionati, in base all’ultima gara giocata. Gravina vuole giocare e spera che questa possibilità non sia preclusa anche se, al momento, appare tutto molto complesso. Ieri in un’intervista a Radio Marte ha spiegato: "Tutto ciò che riguarda l’idea di non fare partite e non arrivare fino in fondo alle competizioni, la ritengo una sconfitta mia e del valore della competizione. Si aprirebbe uno scenario antipatico. Permettetemi ancora di rinunciare, ostinatamente, a fare riflessioni che portano a una conclusione del genere. Finché sarà possibile, continuerò a rigettare queste ipotesi”.

Coronsvirus: cosa fare? Divise le società di Serie A

Secomdo quanto riporta bresciasport.net, durante il vertice in conference call andato in scena nella giornata di lunedí molti presidenti hanno fatto intendere di pensare ad un “campionato finito”. Tra questi, spiega il suddetto sito, Brescia, Torino, Sampdoria, Inter e Juve. Di opposta posizione è l’idea di Napoli e Lazio.