Selena: La serie, parte 2 - si conclude il tragico viaggio della superstar messicana

Selena: La serie, parte 2 - si conclude il tragico viaggio della superstar messicana

Selena, la serie parte 2 si conclude il 4 maggio 2021: La tragica fine della superstar messicana

Nella seconda e ultima parte della serie, Netflix racconterà della tragica scomparsa di Selena Quintanilla: il risultato è un dramma biografico sensazionale. Netflix ha divulgato il trailer ufficiale dello show con Christian Serratos nuovamente nel ruolo della cantante. Gli episodi saranno disponibile in streaming dal 4 maggio 2021.

Selena parte 2: la vita troppo breve di una grande superstar

La serie è stata creata da Moisés Zamora e diretta da Hiromi Kamata. Come summenzionato, la fine della storia di Selena Quintanilla sarà l’elemento principale dello show: la cantante prenderà delle scelte e una serie di eventi cambieranno totalmente la sua vita.

La prima parte racconta l’infanzia della protagonista a Corpus Christi, in Texas, poi del suo successo internazionale con la musica Tejano fino alla sua scomparsa.

Negli ultimi episodi Selena vola verso il successo, ma intanto continua a combattere per la sua relazione con il musicista Christopher, interpretato da Jesse Posey.

Sacrifici e rinuncia porteranno la cantante latina a trovarsi davanti a dubbi importanti. Il sogno di Selena, purtroppo, si interrompe a 23 anni, quando la sua ex dipendente Yolanda Saldivar la uccide nel 1995.

Saldívar era responsabile del fanclub e manager dei negozi d’abbigliamento. Quando la famiglia di Selena scoprì che l’ex dipendente aveva dirottato una parte dei guadagni dell’attività, venne immediatamente licenziata.

Poco tempo dopo, la cantante incontro Saldivar in un motel a Corpus Christi, precisamente la mattina del 31 marzo 1995, per discustere sui bilanciamenti finanziari falsificati. Nella discussione si arriva ad un litigio inevitabile, fino a che Saldivar ferì mortalmente Selena.

Prima di morire Selena, mentre cercava aiuto, disse il nome della sua assassina ad una cameriera che stava nei corridoi. La cantante morì per emorragia a soli 23 anni.

Nel cast troviamo anche Gabriel Chavarria, Ricardo Chavira, Noemí Gonzalez e Seidy López. Con loro Julio Macias, Jesse Posey, Hunter Reese Peña, Carlos Alfredo Jr., Juan Martinez, Daniela Estrada e Paul Rodriguez Jr. La serie è scritta da Moisés Zamora (American Crime).