Autore: Antonio

Calcio

13
Feb

Scossone Serie C, perquisizione della Guardia di Finanza nella sede del club

Perquisizioni anche nelle case del Patron e del Presidente della società.

Perquisizione della Guardia di Finanza presso la sede del Calcio Catania e di altre società che fanno capo alla Meridi Srl del gruppo Finaria che fa capo ad Antonino Pulvirenti, azionista di maggioranza del club etneo.

Come riportato dal giornale on line de La Sicilia, il decreto del gip ha autorizzato anche perquisizioni domiciliari a casa dello stesso Pulvirenti, di Davide Franco attuale presidente del Calcio Catania e di Finaria e di Giuseppe Davide Caruso consigliere delle medesime società..

Il Catania in campionato: periodo deludente

È un periodo difficile per il Catania in campionato. Nelle ultime 5 gare il Catania ha raccolto soltanto 6 punti, frutto di 2 vittorie contro Avellino e Cavese e 3 sconfitte consecutive contro Viterbese, Ternana e Monopoli. Decisamente troppo poco per una squadra che punta a raggiungere i play off.

Nei giorni scorsi il Catania si era mosso sul mercato e aveva pensato a Valeri Bojinov, ex tra le altre di Lecce, Juventus e Parma. Lo stesso attaccante aveva confermato la trattativa in una breve intervista riportata da sportal.bg: «sì, vado al Catania. Ho parlato ieri con mister Lucarelli. Il Pescara mi ha offerto quasi il doppio ma mantengo la parola con Lucarelli che per me era un idolo.» Al momento, però, l’offerta non si è conclusa e si vocifera un ripensamento dell’attaccante.