Autore: Antonio

2
Dic

Scaramucce sugli spalti, interviene la polizia: i dettagli

Assurdo quanto accaduto in un match del weekend appena trascorso.

Ancora tensione sugli spalti italiani, ma stavolta accade qualcosa di davvero molto particolare: le scaramucce sono tra tifosi della stessa squadra. Stiamo parlando della tifoseria bresciana.

Secondo quanto riportato da l’Eco di Bergamo, ci sarebbero stati momenti di grande tensione attorno allo stadio Rigamonti poco prima dell’inizio del derby lombardo Brescia- Atalanta.

Tensione in Brescia- Atalanta: intervengono le Forze dell’Ordine

Secondo l’Eco di Bergamo, a venire a contatto sono state le due diverse anime della tifoseria bresciana. Da una parte la Curva Nord, che stava entrando allo stadio, dall’altra i Brescia 1911 che hanno annunciato di non partecipare alla gara in aperto contrasto con l’utilizzo della tessera del tifoso.

Polizia e carabinieri sono subito intervenuti e hanno calmato gli animi. Nelle prossime ore, sulla base di testimonianze, video e relazioni di servizio, saranno valutate le eventuali responsabilità di ciascuno.

Il Brescia, per la cronaca, è uscito dal derby ancora con una sconfitta. Un 3-0 rotondo a favore dell’Atalanta che é pesato particolarmente per le rondinelle con la dirigenza che ha deciso di esonerare mister Grosso e ridare lo scettro della panchina lombarda in mano a mister Corini. Quest’ultimo è molto apprezzato a Brescia e il suo ritorno è stato richiesto a furor di popolo.