Autore: Alessandro Buzzi

Samsung - Smartphone

30
Lug

Samsung Note 10, l’attesa è quasi terminata!

Una settimana alla presentazione ufficiale dei nuovi Samsung note 10 e Note 10 Plus, ecco i rumors e le indiscrezioni sul nuovo prodotto di casa Samsung

In arrivo il nuovo Samsung Note 10 e Note 10 Plus.

7 Agosto, questa è la data in cui Samsung ha deciso di presentare al pubblico i suoi ultimi modelli destinati a chiudere le offerte per la seconda metà di quest’anno.

Il suo modello di punta, il Galaxy Note 10, stando a quanto rilasciato come anticipazione dall’azienda, farà del concetto di «borderless» la sua bandiera, portando di fatto la dimensione dei display mobile ad un altro livello.

Ad una settimana dall’atteso evento, trapelano già su internet le primissime foto, come sempre, frutto dell’esperienza del noto «leakster» Ice Universe che tramite il suo account Facebook, ci regala la prima immagine a dispositivo acceso.

Sfondo bianco su schermata di avvio, ma tanto basta a farsi una idea più che chiara di cosa dobbiamo aspettarci da questa IFA 19, che pare davvero essere pieno di grosse novità.

Immagini un po’ alla buona, ma che rendono ben merito alle effettive dimensioni dello schermo del dispositivo, che come anticipato da Samsung stessa, lascia senza parole!

Galaxy Note 10 Specifiche e costi

Nonostante non sia stata ancora rilasciata nessuna dichiarazione ufficiale in merito, recenti rumors, confermerebbero l’uscita sul mercato del Note 10 in due versioni distinte, un po’ come accade già da tempo con la serie S prodotta dalla stessa casa.

Ci aspettiamo quindi una versione «standard» ed una «plus» del prodotto, che dovrebbero (ma allo stato attuale queste sono solo speculazioni) differire per specifiche e dimensione del display.

Diversi anche i tagli di memoria disponibili e a quanto pare, anche la quantità di Ram che varia dai 6 agli 8 Gb in base alla configurazione. Stesso discorso anche per il supporto al 5G che non dovrebbe essere disponibile «di serie» ma solo in modelli specifici che saranno venduti ovviamente ad un prezzo maggiore.

Samsung ha rilasciato una scheda tecnica nei mesi precedenti che, se le voci a riguardo fossero vere, dovrebbe essere quella relativa al modello «standard»

Qui di seguito le specifiche dichiarate dalla casa produttrice:

  • Schermo: 6,3” Dynamic AMOLED QHD+ HDR10+
  • CPU: Exynos 9820
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128/512 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore: tripla fotocamera (principale, zoom, grandangolo)
  • Fotocamera frontale: singola fotocamera con foro nel display
  • Connettività: dual nano SIM, LTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, Beidou, SBAS, Galileo, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Dimensioni: 151 x 72 x 7,9-8,3 mm
  • OS: Android 9 Pie con OneUI

Ricordiamo anche l’assenza del jack audio, un po’ sul filone di quanto già visto negli anni nei prodotti Apple e l’assenza di un bottone «home».

Lo schermo, occupa il 98% del fronte del dispositivo e arriva fino 0.23mm dal bordo dell’apparecchio, donandogli come da promesse, un look davvero accattivante e che ridefinisce i canoni di «borderless»

Quanto ai prezzi non è davvero stato fatto trapelare nulla e allo stato attuale le uniche previsioni, sono state fatte sulla base dei prezzi di uscita del precedente modello Samsung Note 9.

Parliamo ovviamente di apparecchi di fascia Top e quindi non propriamente dal prezzo modico e i costi, non saranno inferiori ai 1079 euro al lancio (sempre facendo riferimento ai precedenti modelli).

Si parla di due versioni e conseguentemente anche di più prezzi, e si vocifera, facendo riferimento stavolta alla versione «plus» del telefono, un prezzo di lancio di poco superiore ai 1200 euro.

Samsung Note 10 caratteristiche estetiche e colorazioni

Quanto alle colorazioni, sono confermati i classici colori di casa Samsung incluso «oro rosa» e «verde smeraldo» presentati in su servizio fotografico ufficiale per i media. In tinta anche la «S-pen» che dovrebbe in questa versione del Samsung Note, giocare un ruolo fondamentale nel semplificare la gestione del dispositivo.

Scocca in vetro temprato anti graffio, e bordatura in metallo, donano al cellulare un look moderno e aggressivo, confermando comunque la robustezza e qualità costruttiva a cui Samsung ci ha abituati con i suoi prodotti di punta.

Inserite anche delle protezioni «antipolvere» che fungono da filtro particellare nei pochi punti in cui la struttura dell’apparecchio giunta con le varie schede interne (ad esempio l’apertura per le casse e l’innesto frontale della fotocamera).

Irrobustita anche la struttura interna con diversi strati aggiuntivi in metallo, per garantire una migliore resistenza ad eventuali urti.

Altre novità da Samsung

Per fare posto alla presentazione del Samsung Note 10, che ricordiamo avverrà in data 7 Agosto, Samsung fa slittare a Settembre la presentazione del suo modello pieghevole, Galaxy Fold.

Settembre che potrebbe anche essere scelto come mese di lancio sul mercato per il Samsung Note 10, che non ha ancora ricevuto una data di rilascio ufficiale.

Una dichiarazione della stessa Samsung, avverte della possibilità di prenotare anticipatamente i dispositivi, attraverso il loro sito Samsung Usa, potendo così usufruire, di 50 dollari di sconto aggiuntivi sull’acquisto di accessori e cover ufficiali.

Accessori, già sviluppati dalla casa produttrice che però non sono stati ancora mostrati alla stampa, in attesa forse della data di presentazione di Agosto. Ci si aspetta comunque una scelta stilistica in linea con quanto visto per i precedenti modelli di casa Samsung