Autore: Antonio 2

Serie B

Salernitana, rabbia ultras nel pomeriggio: le foto e le decisioni prese

Riunione ultras nel pomeriggio a Salerno.

Un raduno di circa 200 persone al Vetusti, tutti tifosi della Salernitana. Tutti arrabbiati per una situazione che continua a stancare: quella della multiproprietà. Nell’incontro è stata confermata la volontà di chiedere al CONI di chiarire definitivamente il discorso proprio sulla multiproprietà (se ne chiederà l’abolizione).Gli ultras, che si rivedranno il 20 settembre (una settimana prima dell’inizio del campionato), contatteranno la società per un incontro pubblico da svolgere a Salerno, in presenza di tutti e non solo di pochi «eletti». Verrà richiesto l’esonero del direttore sportivo. "Ricompattiamoci come un tempo, mettiamo da parte le spaccature di questi due anni" il messaggio della serata. Durante la manifestazione si è decisa la diserzione ad oltranza, è stato richiesto come detto un incontro pubblico a Salerno con Lotito e non a Villa Sebastiano. Di seguito le foto della serata.

Questione mister: la Salernitana ancora non ha il suo condottiero

Intanto la questione mister resta in bilico per la Salernitana. Dopo le dimissioni di mister Ventura si sono seguite tante voci di papabili sostituti. Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘La Città’, il primo nome per la panchina dei campani sarebbe quello di Fabrizio Castori. L’attuale allenatore del Trapani vista la probabile retrocessione in Lega Pro a seguito del ricorso respinto dal Coni, potrebbe lasciare la panchina siciliana.