Roma-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostico

Il match si gioca all’Olimpico di Roma e vale per la nona giornata del campionato di Serie A

Roma-Napoli, torna una sfida che custodisce un fascino particolare. All’Olimpico si gioca una gara che vale per la nona giornata del campionato di Serie A. La squadra di Mourinho cerca riscatto dopo due sconfitte: una figlia della comunque buona prova di Torino contro la Juventus, l’altra una sonora batosta rimediata in Conference League seppur con molte seconde linee in campo.

Gli uomini di Spalletti, dopo aver trovato il successo con il Legia Varsavia, puntano ad allungare la serie di vittorie consecutive in campionato. Sono, infatti, otto i successi ottenuti dai partenopei nelle altrettante gare giocate in Serie A dall’inizio della stagione.

Le ultime in casa Roma

José Mourinho per il match contro il Napoli non ha tutta la rosa a disposizione. Continueranno, infatti, a non esserci uomini come Smalling e Spinazzola, ma c’è attesa per capire quelle che saranno le condizioni di Nicolò Zaniolo per il quale si attende di capire l’eventuale disponibilità anche a gara in corso.

Non è da escludere che, alla fine, il suo utilizzo possa essere part-time. O a gara in corso o partendo dall’inizio con un’autonomia che potrebbe non essere ottimale. Il dato certo è che l’ampio turn-over visto contro il Bode Glimt lascerà spazio ad una riproposizione della squadra che, per valore, può essere considerata quella dei titolari.

Le ultime in casa Napoli

Il Napoli dovrà fare a meno di Manolas che, dunque, non potrà essere a disposizione di Luciano Spalletti contro la sua ex squadra. Zielinski, invece, è tornato ad allenarsi regolarmente. Appare difficile che Luciano Spalletti, dopo otto vittorie consecutive, cambi molto nella formazione titolare utilizzata spesso in questo inizio di Serie A, anche perché molti dei calciatori impiegati con maggiore frequenza hanno riposato in occasione del match contro il Legia Varsavia. In attacco Politano appare favorito su Lozano.

Roma-Napoli, formazioni e dove vederla

  • ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho
  • NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

Roma-Napoli è in programma domenica alle ore 18. Il big match dell’Olimpico sarà trasmesso in esclusiva da Dazn.

Pronostico Roma-Napoli, chi è il favorito?

Roma-Napoli si gioca con due squadre che, come detto, arrivano con presupposti diversi. Resta, però, una gara dove tutto può accadere e i padroni di casa, seppur con un rendimento diverso al momento, sono una squadra che può dare filo da torcere a quello di Spalletti. Ecco perché, stando alle quote dei bookmaker, i partenopei sono favoriti, ma la loro vittoria non viene pagata poco. Diverse quotazioni vedono il Napoli vittorioso tra 2.40 e 2,50. Si spingono, invece, fino a 2.80-2.85 per un’eventuale affermazione romanista. Si arriva, invece, oltre il 3 (3,40) per il pareggio.