Autore: Antonio 2

Serie A Tim - Serie B

Ripresa calcio: il «lodo Giulini» piace a Lecce e Genoa e fa infuriare la serie B

il Lodo Giulini fa molto discutere.

Il Lodo Giulini puó essere la soluzione (ben vista dalla Serie A, ma molto criticata dalla Serie B). Così è stata denominata la proposta del presidente del Cagliari Calcio per quanto concerne le promozioni dalla Serie B alla Serie A e le promozioni dalla serie B alla massima categoria del calcio italiano.

In vista del Consiglio Federale di oggi alle 12 rappresenta forse la strada più percorribile per stabilire retrocessioni in B e promozioni in A. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport si tratterebbe di vedere abbandonare il massimo campionato alle ultime due della classifica, a oggi SPAL e Brescia, con relative due promozioni, di Benevento e Crotone. Un’idea che la Serie A è propensa ad accettare ma che alla Serie B non piace. Basti pensare che sono almeno 6-7 le squadre in corsa per i play off in Serie B e se passasse quest’idea sarebbero tutte tagliate fuori dalla speranza della promozione nella massima serie.

Serie B: ingiusta la terza promossa

Ingiusto, secondo lo stesso Lodo Giulini, che possa essere promossa una terza squadra senza l’utilizzo dei playoff: in caso di stop dei tornei la media punti non può valere a sfavore della terzultima di A. Oggi se ne parlerà nel Consiglio Federale che si preannuncia infuocato.