Autore: Antonio 2

Serie B

17
Mag

Procura durissima: chiesto il fallimento per lo storico club

Istanza di fallimento per lo storico club

Un fulmine a ciel nuvoloso, potremmo dire. Che il club non se la passasse bene dal punto di vista finanziario, era chiaro a tutti, ma la proposta della Procura non era attesa.

La Procura ha chiesto il fallimento per il Catania. L’udienza è stata fissata per il 25 maggio e come è facile intuire questa notizia ha creato un terremoto nella tifoseria. Nel mirino della procura sono finiti anche gli attuali amministratori in carica del club etneo, di cui è stata richiesta la sostituzione con nomina di amministratori giudiziari.

Catania: tifosi delusi e spaventati

Come detto, la notizia ha scatenato paura in città tra i tifosi etnei. Da parte del Catania calcio la risposta è stata solo il silenzio. Oggi forse arriveranno reazioni, ma di fronte a un intervento deciso come quello della Procura c’è da stare poco allegri.

La richiesta della Procura è chiara: "Disporre la sostituzione degli amministratori in carica con la nomina di amministratori giudiziari» anche per il «conseguente ripristino di legalità gestoria» e «dichiarazione di fallimento del Calcio Catania spa». Insomma, dopo il Palermo, fallito recentemente, adesso tocca probabilmente ad un altro club storico della Sicilia e del Sud Italia. Una notizia per niente piacevole per tutti gli amanti di questo sport.